Primi piatti

Anelletti in crosta

anelletti in crosta

Anelletti in crosta

Gli anelletti in crosta sono un piatto unico ricco di ingredienti e di sapore. Mi piace molto questo formato di pasta, tipico del sud Italia, che ben si presta per la realizzazione di timballi e sformati (qui trovate il mio Timballo di Anellini alla Siciliana) quindi non appena mi si presta l’occasione lo uso! Anche questa volta li ho accompagnati ai piselli, ma non solo! Funghi e tofu arricchiscono questa preparazione e un guscio croccantissimo di pasta fillo (che finalmente anch’io sono riuscita a trovare al supermercato) lo rende un piatto ideale per i giorni di festa!

Vediamo insieme come preparare gli anelletti in crosta!

anelletti in crosta

Anelletti in Crosta

Ingredienti per una teglia da 20 cm:

  • 2 fogli Rettangolari di Pasta Fillo
  • 200 g di Anelletti
  • 150 g di Piselli surgelati
  • 10 funghi secchi
  • 200 ml di Passata di Pomodoro Pomì
  • 200 gr di Tofu
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio di Aglio
  • Olio Evo
  • Sale e Pepe

Procedimento:

Come prima cosa mettete in ammollo i funghi in acqua calda in modo che si reidratino. Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata, quindi raffreddatela sotto acqua corrente e conditela con un filo d’olio in modo che non si attacchi. Lessate anche i piselli per una decina di minuti.

Tritate la cipolla e rosolatela con l’aglio e l’olio quindi unite i funghi strizzati e tritati grossolanamente con il coltello e i piselli scolati. Lasciate insaporire qualche minuto, poi aggiungete la passata di pomodoro, mescolate, regolate di sale e pepe, coprite e lasciate cuocere per 15-20 minuti. Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua, il sugo non deve addensarsi troppo.

Nel frattempo sbriciolate con le mani il tofu e unitelo un paio di minuti prima della fine della cottura del sugo così che si insaporisca. Una volta pronto conditeci la pasta (ricordatevi di togliere lo spicchio di aglio).

Oliate una tortiera con stampo a cerniera del diametro di 20 cm circa e adagiatevi il primo foglio di pasta fillo, oliatelo con una pennellessa e stendete anche il secondo. A questo punto non vi resta che farcire con gli anelletti al sugo e richiudere l’eccesso di pasta fillo verso il centro. Infornate a 200°C per 20 minuti e lasciate intiepidire prima di servirlo.

A me è piaciuto molto anche freddo, quindi ve lo consiglio anche per le gite primaverili fuori porta!

Ricetta realizzata in collaborazione con Pomì Italia

logo

Seguimi sulla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette!
Il Cucchiaio Verde

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    salvatore zanzarella
    23 febbraio 2016 at 20:48

    Sicuramente è una squisitezza, ho preso gli ingredienti per provarlo a fare.

  • Reply
    Franca Matta
    23 febbraio 2016 at 21:29

    Che delizia questi aneletti in crosta, appena ho visto la foto del piatto ho pensato: wow..è quasi un peccato mangiarlo!!!

  • Reply
    cakeefancy
    24 febbraio 2016 at 12:17

    Non ho mai provato questo piatto, mi sembra molto invitante e proverò a farlo sperando che mi esca uguale .. 😉

  • Leave a Reply

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi