Biscotti/ Dolci/ Dolci Vegani

Biscotti da the, una coccola per l’inverno

18 settembre 2018
biscotti da the

Quando arriva la stagione fredda, il momento che preferisco è l’ora del the. Mi piace, quando fuori comincia a fare buio e il cielo è grigio, coccolarmi con una tazza di the caldo accompagnata dai biscotti da the. Il the che preferisco è quello nero, servito con limone e zucchero, ma sono ottimi anche il the verde e altre varianti come quello rosso o bianco.

biscotti da the senza burro

A essere sincera, il the è solo una scusa per mangiare qualche biscottino e spezzare la fame prima dell’ora di cena. Quando posso preparo io stessa i biscotti da inzuppare, così da poter utilizzare solo ingredienti sani, ma spesso mi trovo sprovvista. Devo dire che in commercio, oltre ai classici biscotti danesi, saturi di burro, ci sono dei biscotti tipo gran cereale che trovo alla coop e sono particolarmente buoni nel te (attenzione, ne parlo ma non è un post sponsorizzato. È solo un consiglio da consumatore).

I biscotti di oggi sono preparati con pasta frolla vegana, sempre la solita infallibile ricetta, e caratterizzati da una forma particolare ottenuta con uno stampino a espulsione fatto a bretzel. Voi potete utilizzare anche le classiche formine per biscotti, il risultato sarà comunque ottimo! Quello che conta è che questi biscotti da the sono senza burro e senza uova, ideali anche per coloro che seguono una dieta vegana.

Biscotti da the senza burro né uova

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Serves: 40 biscotti
Prep Time: 20 minuti + riposo Cooking Time: 12 minuti

Ingredients

  • 250 g di farina tipo 0
  • 125 g di zucchero di canna
  • 65 g di acqua
  • 70 g di olio di semi
  • scorza di un limone
  • un pizzico di sale
  • Zucchero q.b. per decorare

Instructions

1

Sciogliete come prima cosa lo zucchero nell'acqua.

2

Unite quindi l'olio creando un'emulsione.

3

In ultimo aggiungete la farina, il pizzico di sale e la scorza del limone.

4

Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno, quindi formate un panetto che andrete ad avvolgere con la pellicola. Lasciate in frigo per un paio d'ore.

5

Recuperate quindi l'impasto e con l'aiuto di due fogli di carta forno, uno sopra e uno sotto, stendetelo fino ad ottenere mezzo centimetro di spessore.

6

Con uno stampino ricavate le formine e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno.

7

Spolverizzateli con dello zucchero.

8

Cuocete a 180°C per 12 minuti. Non preoccupatevi se appena sfornati risulteranno morbidi: raffreddandosi si compatteranno.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.