Antipasti

Finto Pesce Vegan

finto pesce vegan

Molti di voi avranno sentito parlare della ricetta tradizionale, ma io ho deciso di preparare il finto pesce vegan: una sorta di paté che si serve in occasione delle feste e si accompagna con crostini. Io ne avevo sentito parlare ma non avevo mai avuto modo di provarlo, quindi ho deciso che non c’era occasione migliore del Natale per realizzare in casa il pesce finto vegan. Come al mio solito sono in ritardo con la pubblicazione, ma vediamo il lato positivo: sono in anticipo sull’anno prossimo!

Sarò sincera con voi: ero davvero titubante ad assaggiarlo, ma mi sono dovuta ricredere. E’ buonissimo, cremoso, ideale su cracker o crostini e uno tira l’altro! Io l’ho accompagnato con delle fette di Pane Pema tagliate a triangolino e tostate in forno e devo dire che è un ottimo abbinamento! Provare per credere.

I ceci sono un ottimo sostituto per tutte quelle preparazioni che ricordano il tonno. Provate ad esempio il seitan (s)tonnato. Anche se non ha il sapore deciso del pesce, il connubio è perfetto!

Finto pesce vegan

Stampa ricetta
Porzioni: 4 Tempo di preparazione: 10 minuti

Ingredienti

  • 1 barattolo di ceci
  • 2 patate lesse
  • 1 carota lessa
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 10 capperi dissalati
  • 4 cucchiai di maionese di soia
  • Sale

Procedimento

1

La realizzazione è davvero molto semplice, sarà infatti sufficiente frullare nel mixer tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso.

2

Assaggiate e aggiustate di sale.

3

A questo punto potete trasferirlo in una terrina oppure nell’apposito stampo a forma di pesce rivestito con la pellicola e riporlo in frigo a rassodare.

4

Qualora aveste usato lo stampo apposito, potete decorare il pesce una volta sformato con delle fettine sottili di ravanello per ricreare le squame e una fettina di oliva per simulare l’occhio. 

Note

Come potete vedere io avevo degli stampini da ghiaccio fatti a pesce e ho usato quelli, ma voi fate come preferite.

Potrebbe piacerti anche...

2 Comments

  • Reply
    marianna aria fritta
    15 gennaio 2016 at 18:04

    non sono vegana, non mangio pesce non per scelta ma perchè sono allergica! questa è un’idea troppo figa!

  • Reply
    la cucina di katy
    15 gennaio 2016 at 22:59

    Che idea simpatica!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.