Primi piatti

Crespelle pesto e scamorza, fila che golosità

crespelle pesto e scamorza

Era già da un po’ di tempo che avevo voglia di preparare le crespelle, così l’altro giorno mi sono messa di impegno per trovare qualche ripieno gustoso e devo dire che la missione è riuscita! Le crespelle pesto e scamorza sono solo una delle tantissime ricette che è possibile preparare partendo da una ricetta base come quella delle crepes.

Molti ritengono, erroneamente, che preparare le crespelle sia lungo e complicato. In realtà non è così. Ammetto che anch’io la prima volta ero restia. Temevo disastri irreparabili per la mia cena. Poi ho scoperto che con una buona padella antiaderente, non necessariamente quella apposita per crepes, e un po’ di pazienza, le crespelle vengono e anche bene. Per dimostrarvelo ecco la mia videoricetta!

Ero talmente lanciata che ho iniziato anche la mia saga delle “crespelle senza“. Le crespelle senza uova sono favolose. Non solo perché sono più leggere delle classiche, ma anche perché spesso mi ritrovo senza uova. Sono ottime per coloro che pur dovendo stare attenti alla linea non vogliono rinunciare al gusto. In questa ricetta la presenza della scamorza dà al piatto un profumo e una cremosità ottimi, ma se proprio siete “a stecchetto” omettetela. Il ripieno inoltre è arricchito da pomodorini freschi. Sentirete che bontà!

Per quanto riguarda la besciamella invece, preferisco  non eccedere. Trovo che i piatti pronti in commercio ne abbiano sempre troppa, quindi sì alla besciamella, fatta in casa, magari senza burro.

crespelle pesto e scamorza pinterest

Crespelle pesto e scamorza, non solo per la Domenica

Eggià, queste crespelle sono così buone che non potete resistere. E’ vero che ormai si mangia bene e di gusto tutta la settimana e non esistono più i piatti poveri di una volta. Tuttavia, se volete stupire ospiti o familiari, questa ricetta fa proprio per voi. L’aspetto positivo è che se avete un po’ di tempo a disposizione, potete prepararne dosi doppie e congelarle. Al momento del bisogno mettetele direttamente in forno e il gioco è fatto. Potete anche fare delle monoporzioni per tutte quelle volte che siete a casa da soli e non vi va di cucinare.

Crespelle pesto e scamorza

Print Recipe
Serves: 2 Cooking Time: 1 ora

Ingredients

  • 3 Uova
  • 250 g Farina 00
  • 500 ml Latte
  • Burro qb
  • 5 Pomodorini
  • 100 g di Pesto
  • 9 fette di Scamorza
  • 2 cucchiai di Grana Grattugiato
  • 250 g di Ricotta
  • 400 g di Besciamella (link alla ricetta nel post)

Instructions

1

Preparate le crespelle sbattendo le uova con il latte. Unite poi la farina e mescolate con una frusta per non formare grumi. Trasferite il composto in frigo per almeno 30 minuti.

2

Scaldate una padella antiaderente e ungetela con il burro. Versate un mestolino di pastella e roteate la padella per distribuirla. Cuocete un minuto circa, quindi aiutandovi con una spatola staccate i bordi e giratela. Proseguite la cottura per altri 30 secondi. Trasferitela su un piatto e continuate a preparare le crespelle fino ad esaurimento della pastella.

3

Tagliate i pomodorini in quattro e metteteli in un colapasta a perdere un po' di acqua di vegetazione.

4

Dopo aver preparato le crepes, amalgamate in una ciotola la ricotta, il pesto, il grana grattugiato e due cucchiai di besciamella.

5

Disponete su ciascuna crepe una fetta di scamorza e un cucchiaio abbondante di ripieno. Completate con i pomodorini.

6

Chiudete a metà formando una mezzaluna e disponetele in una pirofila nella quale avrete precedentemente spalmato un cucchiaio di besciamella.

7

Quando avrete farcito tutte le crepes, cospargetele con la besciamella restante.

8

Infornate per 25 minuti, partendo da forno spento, a 200°C.

Notes

Sono davvero gustose e se volete potete prepararle in anticipo e congelarle per poi infornarle all'occorrenza. Ovviamente i tempi di cottura aumenteranno, ma tenete presente che è già tutto cotto. Se volete velocizzare i tempi potete scongelarle con un po' di anticipo.

foto passaggi crespelle pesto e scamorza

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi