Cucina Messicana/ Ricette dal Mondo/ Secondi e Contorni

Chili di fagioli con la ricetta vegetariana

chili vegan

Tipico della cucina messicana, il chili è amato in tutto il mondo. Provatelo con la mia ricetta vegetariana!

Qualche tempo fa, quando non ero ancora vegetariana, ho preparato per una serata diversa dal solito, un chili messicano. A distanza di tempo avevo proprio voglia di gustarlo di nuovo, così munita di macinato di soia l’ho preparato. Se non amate i prodotti lavorati, potete utilizzare il granulare di soia, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Vi darò comunque qualche suggerimento nella parte relativa al procedimento.

In ogni caso, desidero spendere un paio di parole sul chili messicano.

Il chili è essenzialmente uno stufato a base di fagioli e peperoncino. Non ne esiste un’unica ricetta, ma molte varianti che prevedono o meno l’utilizzo di spezie, cipolle, pomodori e peperoni. Non è raro trovare food truck che vendono questa prelibatezza e il modo migliore per gustarla e dentro una tortillas, accompagnato da riso alla messicana e sour cream.

Chili vegan con soia e fagioli rossi

Stampa ricetta
Porzioni: 4 Tempo di cottura: 1 ora

Ingredienti

  • 200 g di macinato di soia oppure 70 g di Soia Granulare
  • 1 Cipolla
  • 1/2 Peperone rosso
  • 1/2 Peperone giallo (oppure uno intero)
  • 1 lattina di Pelati
  • 1 cucchiaino di spezie miste (peperoncino, cumino, paprika dolce, origano, pepe nero, aglio e cipolla)
  • 2 cucchiai di Olio Evo
  • 1 lattina di Fagioli Rossi oppure 100 g di Fagioli rossi secchi

Procedimento

1

Innanzitutto parliamo del granulare di soia. Se decidete di utilizzare questo prodotto, non dovete fare altro che cuocerlo in acqua bollente salata per circa 20 minuti (seguite le indicazioni sulla confezione), quindi scolarlo bene e utilizzarlo come da ricetta.

2

Almeno sei ore prima mettete in ammollo i fagioli, quindi cuoceteli in pentola a pressione per 40 minuti unendo all'acqua un cucchiaio di olio e, a piacere, un pezzo di alga kombu che li renderà più digeribili. In alternativa potete utilizzare i fagioli in scatola opportunamente sgocciolati.

3

Ora, in una padella larga, mettete l'olio, il peperone privato dei semi e affettato sottile, la cipolla affettate e l'aglio tritato. Fate insaporire qualche istante a fiamma viva quindi abbassatela, mettete il coperchio e cuocete per 10 minuti, unendo qualche cucchiaio di acqua se serve.

4

Aggiungete anche i fagioli scolati (io non avevo abbastanza fagioli rossi, quindi ne ho messi un po' cannellini) e lasciate insaporire.

5

Unite anche il macinato di soia o il granulare ben scolato, le spezie e fate saltare. Le spezie sono molto importanti perchè saranno loro a dare il gusto al granulare.

6

Aggiungete anche i pelati o la passata di pomodoro, coprite e lasciate cuocere circa 15 minuti finchè si sarà amalgamato bene il tutto.

Note

Il chili è ottimo servito con il riso alla messicana e le tortillas. Se avete esagerato con il piccante, vi consiglio di abbinarlo alla suor cream. Trovate i link di tutte queste preparazioni nel testo appena prima della ricetta.

come preparare un chili vegan

Potrebbe piacerti anche...

1 commento

  • Rispondi
    Chilli ricetta vegan | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani
    6 luglio 2016 at 9:54

    […] Creato da Il Cucchiaio Verde !function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src="//platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");         VAI ALLA RICETTA […]

  • Rispondi

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi