Antipasti e Sfiziosità/ Secondi Piatti e Contorni

Bastoncini di lenticchie, un secondo alternativo

bastoncini di lenticchie

Se dovessi trovare una parola per definire questi bastoncini di lenticchie, sarebbe genialata. Di tutti i legumi, le lenticchie sono quelle che amo meno e non so perché sono anche quelle che ti regalano di più. Sarei decisamente più felice se usanza del capodanno fossero i fagioli borlotti, o i cannellini. Te le regalano tutti, ti dicono di mangiarle perché porta bene e lì ti rendi conto che forse a quest’ora, se li avessi ascoltati, saresti ricca! Ad ogni modo, non sono i soldi a fare la felicità. Meglio una pizza!

La ricetta è di Natalia Cattelani, volto de La Prova del Cuoco. Propone sempre ricette veloci e appetitose, perché lei sa cosa vuol dire avere palati esigenti! Quando ho visto questa ricetta l’ho rifatta il giorno dopo e sono rimasta più che soddisfatta! I bastoncini di lenticchie hanno un sapore unico. Potete servirli come aperitivo, accompagnati con delle salse (io ho usato la maionese di avocado) oppure come secondo piatto per grandi e piccini.

bastoncini-di-lenticchie

Ingredienti per i bastoncini di lenticchie (per 2 persone):

  • 1 lattina di Lenticchie scolate (meglio quelle in vetro, meglio ancora se le cuocete voi)
  • 1 Cipolla rossa piccola
  • 1 cucchiaio di Rosmarino tritato
  • 1 Uovo
  • 2 cucchiai di Grana
  • 2 cucchiai di Pane grattugiato
  • Sale e Pepe

Procedimento:

Anche se la ricetta prevede le lenticchie, voi potete utilizzare i legumi che preferite: ceci, fagioli cannellini, borlotti e insaporirli con ciò che vi piace.

Scolate le lenticchie e sciacquatele sotto acqua corrente. Trasferiteli nel mixer con l’uovo, la cipolla, il rosmarino e il grana. Iniziate a frullare fino ad ottenere una crema omogenea. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale.

Aggiungete quindi il pane grattugiato, poco per volta. Potete mischiare brevemente con il mixer per farlo assorbire, oppure trasferire il tutto in una ciotola e lavorarlo con il cucchiaio. L’importante e che ne aggiungiate poco per volta o le polpette di asciugheranno eccessivamente.

Ora rivestite una teglia di circa 20 x 20 cm con della carta forno, ungetela leggermente e stendete la crema ottenuta dello spessore di un centimetro circa. Oliate leggermente anche la superficie e con un coltello incidete in modo da formare i classici bastoncini.

Infornate a 190°C per 20 minuti, sfornate e rimuoveteli dalla teglia, tagliandoli nuovamente seguendo le tracce precedenti.

Serviteli con una salsa a piacere, come la maionese di avocado.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi