Antipasti

Peperonata da passeggio, un morbido panzerotto

peperonata da passeggio

Era un po’ di tempo che desideravo preparare una bella e leggera peperonata, ma non sapevo come presentarla e servirla. Il classico contorno era troppo ordinario per i miei gusti, così ho pensato ad una peperonata da passeggio. Per la realizzazione mi è venuto in soccorso un rotolo di pasta per pizza già steso. Solitamente la preparo da me, ma questa volta ho fatto un’eccezione perché era in offerta a metà prezzo. Si sta sempre più diffondendo l’usanza nei supermercati di creare una zona con i prodotti prossimi alla scadenza in offerta a metà prezzo. Trovo che questo sia un ottimo modo di evitare sprechi unitili, una vera e propria piaga della nostra società, e contenere anche le spese. Come per tutte le cose ci vuole un po’ di occhio: mi è capitato di trovare in offerta buste di insalate prossime alla decomposizione!

Purtroppo però fare la spesa incide notevolmente sul bilancio famigliare e, se proprio non avete tempo di fare da voi molte preparazioni base, ecco che con un minimo di accortezza potrete risparmiare.

peperonata da passeggio pinterest

Come è nata la peperonata da passeggio

Non mi piace proprio buttare via gli ingredienti. Spesso però, dovendo cucinare per due persone, mi ritrovo con verdure a metà rimaste da altre ricette. Oggi era la volta di melanzane e peperoni. Ho pensato perciò di creare una specie di peperonata, a cui poi ho aggiunto anche le cipolle per dare un po’ di sapore in più, e utilizzarla per farcire dei panzerotti.

Cotti in forno si sono rivelati un pranzo al sacco ideale nonché una schisceta golosa per l’uomo al lavoro. Si preparano in pochissimo tempo e si prestano ad essere arricchiti anche con altri ingredienti. Via libera a formaggi e affettati, ma anche altri tipi di verdure che basterà saltare in padella.

Quando preparate questi lievitati farciti ricordate sempre una cosa: quello che mettete lo ritrovate! Dovrete solo stare attenti a preparare un ripieno piuttosto asciutto in modo che la pasta del pane non si ammolli troppo.

Non avete tempo per preparare la pasta per la pizza oppure non l’avete comperata? Provate la peperonata da passeggio con la pasta matta!

Print Recipe
Serves: 4-6 Cooking Time: 45 minuti

Ingredients

  • 1 rotolo di Pasta per la pizza già pronta
  • 1/2 Cipolla
  • 1/2 Carota
  • 1/2 Melanzana
  • 1/2 Peperone
  • 1/2 Zucchina
  • 10 Pomodorini
  • Olio evo
  • Formaggio Filante a piacere
  • Sale e pepe

Instructions

1

In una padella rosolate in un cucchiaio di olio la cipolla e la carota tritati fini. Dopo alcuni minuti unite anche melanzane e zucchine tagliate a cubetti e il peperone tagliato a listarelle sottili.

2

Lasciate insaporire e aggiungete anche i pomodorini tagliati a metà.

3

Cuocete per circa mezz'ora e alla fine regolate di sale e pepe.

4

Una volta che il ripieno sarà freddo, srotolate la pasta per la pizza, ricavatene dei dischi di 10-12 cm con un coppapasta e farcite con un cucchiaio abbondante di peperonata e qualche cubetto di formaggio filante. Richiudete a mo di panzerotto premendo bene i bordi e infornate a 220°C per 15 minuti.

Notes

Ottimi per portarsi il pranzo al lavoro oppure per una gita fuori porta, questi panzerotti si possono preparare anche con la pasta matta. Trovate il collegamento alla ricetta sopra.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Martolina
    4 ottobre 2015 at 8:36

    che ideonaaaaa

  • Reply
    loscrignodelbuongusto
    27 novembre 2015 at 15:54

    che bella ricetta !!!

  • Leave a Reply

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi