Antipasti

Ciambelle salate con carote e semi misti

ciambelle salate

Se siete alla ricerca di qualcosa di diverso dal solito pane o muffin, le ciambelle salate sono ciò che fa per voi. Semplicissime da preparare e tanto saporite, sono ideali per i pic nic e le gite fuori porta. Potete gustarle così, oppure accompagnarle a salse e salumi (anche vegetariani, anzi meglio!).

Le ciambelle salate hanno come ingrediente protagonista le carote. Potete anche decidere di utilizzare le zucchine, o un misto di entrambe. L’importante è grattugiarle molto fini. L’impasto è arricchito da semi misti, molto importanti perché fonte di Omega 3. Volendo potete utilizzare lo stesso impasto per preparare dei piccoli muffin salati, oppure se avete altri stampi, date libero alla vostra fantasia!

ciambelle salate alle carote

Ciambelle salate alle carote

Stampa ricetta
Porzioni: 6 Tempo di preparazione: 10 minuti Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 2 Carote grandi
  • 150 g di Farina 0
  • 1 Uovo
  • 1/2 Cipolla
  • 2 cucchiai di Olio di Semi
  • 2 cucchiai di Latte
  • 1 cucchiaio di Semi Misti (sesamo, girasole, lino, canapa, papavero)
  • 1 cucchiaino di Lievito per torte salate
  • Sale

Procedimento

1

Come prima cosa lavate le carote e sbucciatele. Grattugiatele con una grattugia a fori fini e trasferitele in una ciotola.

2

Aggiungete la cipolla tritata fine e i semi misti. Io ho preferito tritare anche questi al coltello, ma potete anche lasciarli interi.

3

Aggiungete poi l'uovo, il sale, l'olio e cominciate a mescolare. Unite infine la farina con il lievito.

4

Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete quindi il latte per renderlo un poco più fluido. Potete anche aumentare leggermente le dosi se vi sembra troppo asciutto e compatto.

5

Trasferite l'impasto nei pirottini scelti che avrete precedentemente oliato. Infornate a 180°C per circa 25 minuti. I muffin cuoceranno in 30 minuti. In ogni caso prima di sfornare vi consiglio di fare la prova stecchino.

6

Serviteli freddi, magari accompagnati da rucola e maionese, oppure come accompagnamento in sostituzione del pane.

 

 

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.