Primi piatti

Vellutata di carote e patate, primo piatto leggero e gustoso

30 dicembre 2016
vellutata di carote e patate

Dai non fate quella faccia, so che state pensando che la vellutata di carote e patate è un piatto triste, per le persone senza denti e magari anche con qualche problema di gastrite. Ma davvero non è come sembra (“Amore, posso spiegarti. Non è come sembra!”).

La vellutata di carote è sì un primo piatto leggero, ma non per questo privo di gusto. Io sono solita insaporirla con del curry, ma sta benissimo anche con lo zenzero. Un tocco di panna acida e qualche crostino la renderanno un piatto equilibrato e gustoso. I crostini di pane li ho fatti in casa, primo perché in commercio non ne trovo senza olio di palma, secondo perché anche ammesso di trovarli, mi mancano sempre al momento del bisogno.

Vellutata di carote e patate speziata

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Serves: 2
Prep Time: 5 minuti Cooking Time: 15 minuti

Ingredients

  • 2 carote
  • 2 patate
  • 1/2 cipolla o scalogno
  • 1 filo di olio
  • 1 cucchiaio di panna acida
  • 2 fette di pane in cassetta
  • Sale
  • Curry o zenzero in polvere a piacere

Instructions

1

Affettate la cipolla e mettetela in un tegame.

2

Tagliate a cubetti, dopo averle lavate e sbucciate, le patate e le carote e unitele alla cipolla. Coprite le verdure a filo con dell'acqua, mettete il coperchio e lasciatele cuocere finché saranno tenere.

3

Nel frattempo dedicatevi ai crostini. Rimuovete le croste del pane, quindi tagliatelo a cubetti. Scaldate in una padella larga anti aderente un filo di olio, quindi saltate i crostini finché saranno croccanti. A piacere potete insaporirli con delle erbe aromatiche, meglio se secche.

4

Una volta che le verdure saranno tenere, frullatele fino ad ottenere una crema liscia. In questa fase aggiungete anche il curry o lo zenzero. Se la crema fosse troppo densa, potete aggiungere un filo di olio a crudo, se troppo liquida rimettetela sul fuoco e fate restringere. Regolate di sale.

5

Dividetela nei piatti, completate con un poco di panna acida e con i crostini.

 

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.