Dolci/ Dolci Vegani

Torta del nonno, la variante al cioccolato

21 ottobre 2018
torta del nonno

Già di per se la torta della nonna è uno dei dolci più apprezzati a casa mia. Quando so di voler far contento il mio beta tester, con questa crostata ripiena di crema pasticciera vado sul sicuro. Non importa che sia la classica o la mia versione vegan: il successo (e il sorriso) sono assicurati. Ecco perché quando ho scoperto che esiste anche la versione total black, ossia la torta del nonno, mi sono messa subito all’opera.

torta del nonno vegan

La ricetta della torta del nonno è semplicissima. Una volta preparata una frolla al cacao e una crema pasticciera al cioccolato il gioco è fatto. In questa ricetta ho pensato di non utilizzare né uova né burro, creando così una versione vegan del dolce. Per dare a voi la possibilità di scegliere, vi lascio i link di tutte le preparazioni base. Assemblaggio e la cottura il discorso non cambia.

Ecco le ricette base:

Torta del nonno senza uova né burro

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Serves: 8 persone
Prep Time: 20 minuti Cooking Time: 35 minuti

Ingredients

  • Per la frolla:
  • 230 g Farina 00
  • 20 g Cacao Amaro
  • 125 g Zucchero (anche di canna)
  • 70 g Olio di Semi
  • 60 g Acqua
  • 1 pizzico di Sale
  • Per la crema:
  • 50 g di Zucchero (anche di Canna)
  • 20 g di Amido di Mais
  • 250 ml di Latte (anche vegetale)
  • 10 g di Cacao Amaro in polvere
  • Pinoli q.b.

Instructions

1

Come prima cosa preparate la pasta frolla al cacao che dovrà riposare in frigo prima di essere utilizzata.

2

In una ciotola sciogliete lo zucchero nell'acqua mescolando con un cucchiaio di legno.

3

Aggiungete quindi l'olio in modo da creare una sorta di emulsione.

4

Infine unite la farina, il cacao e un pizzico di sale.

5

Mescolate velocemente con il cucchiaio, quindi formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e trasferitelo in frigorifero per almeno un'ora.

6

Nel frattempo preparate la crema pasticciera al cioccolato. In un pentolino dal fondo spesso mettete l'amido, il cacao e lo zucchero.

7

Unite a filo il latte mescolando con una frusta, quindi trasferite sul fuoco.

8

Scaldate a fiamma media e dal bollore ci vorranno un paio di minuti per far addensare il composto.

9

Trasferite in una ciotola e coprite con la pellicola a contatto. Lasciate raffreddare.

10

Trascorso il riposo della frolla, dividete il panetto in due parti, una leggermente più grande dell'altra.

11

Stendeteli aiutandovi con due fogli di carta forno e con il maggiore rivestite una tortiera da 24 cm.

12

Bucherellate il fondo con una forchetta.

13

Coprite con la crema pasticciera ormai fredda e coprite con l'altro disco di frolla.

14

Cospargete con i pinoli e cuocete a 180°C per 35 minuti.

15

Lasciate raffreddare prima di servire.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.