Cucina Cinese/ Primi piatti/ Ricette dal Mondo

Spaghetti alla Piastra

6 Aprile 2020
Spaghetti alla piastra

Ci sono volte in cui proprio non posso resistere alla tentazione di cucinare ricette etniche. Di solito poi quando mi parte il trip non mi limito a una e finisco con il realizzare un vero e proprio banchetto con tutte le specialità della zona che sono riuscita a trasformare in ricette vegane o vegetariane. Una di queste sono gli Spaghetti alla Piastra, una delle prime ricette cinesi che ho avuto modo di assaggiare.

Dobbiamo andare davvero indietro negli anni per arrivare a un periodo non precisato a cavallo tra gli anni ’90 e il duemila. Allora i Ristoranti Cinesi non erano diffusi come adesso, ma soprattutto i pregiudizi nei confronti di una cucina diversa dalla nostra (nemmeno molto se ci pensate bene, visto che è proprio con la Cina che ci contendiamo l’origine degli spaghetti) erano molto forti. Io poi allora non mangiavo pressoché nulla e ricordo di aver trovato conforto solo nel pollo al limone e in quello alle mandorle. È molto vivido però il ricordo di una piastra rovente posata su un tagliere di legno ricolma dei famosi spaghetti alla piastra.

Come preparare la ricetta degli spaghetti alla piastra senza fatica

Così, approfittando di questo ricordo venuto da lontano e di uno stock di spaghetti di riso, mi sono dedicata alla preparazione di questa ricetta cinese (ma la mangeranno davvero?). Per preparare gli spaghetti cinesi alla piastra vi serviranno:
• carote,
• zucchine,
• germogli di soia,
• cipollotto,
• salsa di soia,
• aglio,
• zenzero.

Ovviamente potete personalizzare la ricetta, aggiungendo ad esempio dei Funghi Champignon a fettine o, se non vi interessa mantenere la ricetta vegana, anche dei gamberetti sgusciati. Insomma, gli spaghetti alla piastra si prestano davvero a moltissime varianti, sta a voi scegliere quella che preferite.

Se volete organizzare una serata a tema vi consiglio di preparare anche altre delle ricette cinesi presenti sul sito come:
Gnocchi di Riso
Ravioli al Vapore Vegani
Involtini primavera (davvero non possono mancare)
Salsa agrodolce, un accompagnamento immancabile
e molte altre che potete trovare nella cartella delle Ricette Cinesi.

Ricetta spaghetti alla piastra
Ricetta spaghetti alla piastra

Spaghetti alla piastra vegan

Primi piatti Cinese
Serves: 2 persone
Prep Time: 10 minuti Cooking Time: 10 minuti Total Time: 20 minuti

Gli spaghetti alla piastra che vi propongo sono una ricetta vegana semplicemente perché ho omesso i gamberetti. Per il resto rispecchiano la ricetta cinese con carote, germogli di soia, zucchine ma soprattutto salsa di soia.

Ingredients

  • 150 g di Spaghetti di Riso o Soia
  • 2 Carote
  • 1 Zucchina
  • 100 g di Germogli di Soia
  • 1 Cipollotto
  • 2 cucchiai di Olio di Semi
  • 2 cucchiai di Salsa di Soia

Instructions

1

Per preparare gli spaghetti alla piastra cominciate tagliando a julienne carota e zucchina e affettando finemente il cipollotto.

2

Rosolare le verdure in un wok insieme all'olio, finché non saranno tenere.

3

Unite i germogli di soia e sfumate con un cucchiaio di salsa di soia, quindi spegnete e tenete da parte.

4

Cuocere gli spaghetti di riso come riportato sulla confezione. Solitamente non vanno bolliti ma messi a rinvenire in acqua bollente per qualche minuto.

5

Saltateli velocemente in padella e amalgamateli al condimento.

6

Trasferiteli su una piastra rovente in modo che si formi la crosticina, sfumando con un altro cucchiaio di salsa di soia. Servite ben caldi.

Notes

Se non avete una piastra potete usare una padella antiaderente: l'importante è che sia rovente quando andate ad aggiungere gli spaghetti e che quando sfumate con la salsa di soia questa di caramellizzi pressoché all'istante.
Un altro aspetto molto importante è la cottura degli spaghetti: ogni marca ha la sua pertanto leggete bene quanto riportato sulla confezione. Gli spaghetti di riso ad esempio, se bolliti tendono a disfarsi.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.