Secondi e Contorni

Sofficini fatti in casa [Video Ricetta]

23 marzo 2014
sofficini fatti in casa

Una volta scoperto com’è semplice preparare i sofficini, non li comprerete più! Trovate la ricetta in fondo al post. Buona lettura!

Continua la mia tanto amata missione di riprodurre i prodotti del supermercato. Le vittime sacrificali di oggi sono i sofficini. Mai e poi mai avrei pensato che la ricetta fosse così semplice perciò vi devo avvisare: crea dipendenza.

Per rendere il tutto più semplice, ho realizzato per voi anche una video ricetta!

Gli ingredienti per realizzarli sono presenti quasi di default nelle case di tutti noi, quindi se non avete un minimo di autocontrollo riempirete il freezer di questi deliziosi panzerotti ripieni. A proposito di ripieni: io sono andata sul classico. Adoro pomodoro e mozzarella, con l’aggiunta di un poco di origano. Voi potete riciclare tutto ciò che avete in frigo: verdure, formaggi ed eventualmente affettati. Un ottimo trucco per legare il tutto è preparare un poco di besciamella da amalgamare agli ingredienti scelti.

E’ possibile preparare i sofficini anche in versione vegana. Vi basterà sostituire il latte con il latte di soia (senza zucchero), unire un poco di margarina e il gioco è fatto. Per i ripieni non avrete da fare altro che dare sfogo alla vostra fantasia.

sofficini

Sofficini

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Serves: 4
Cooking Time: 30 minuti

Ingredients

  • 1 tazza di Latte
  • 1 noce di Burro
  • 1 cucchiaino colmo di Sale grosso
  • 1 tazza di Farina 00
  • 1/2 tazza di Polpa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di Doppio Concentrato di Pomodoro
  • Origano
  • 50 g di Mozzarella per pizza

Instructions

1

Come prima cosa prepariamo l'impasto. Prendete una pentola di medie dimensioni meglio se con il fondo spesso. Mettete il latte e il burro e portate a bollore quindi togliete dal fuoco.

2

Aggiungete la farina mescolando vigorosamente con un cucchiaio di legno. Rimettete sul fuoco sempre mescolando e "schiacciando" l'impasto finchè sul fondo non si sarà formata una patina biancastra. Lasciate intiepidire.

3

Dedicatevi al ripieno. In una padella mettete la salsa di pomodoro, il concentrato, l'olio, sale, pepe e origano secco. Mescolate e cuocete finché la salsa non si sarà ristretta.

4

Una volta fredda frullatela con metà della mozzarella ridotta a tocchetti. La restante metà tagliatela a fettine.

5

Quando l'impasto si sarà intiepidito, con l'aiuto di un mattarello e di un piano infarinato, stendetelo dello spessore di un paio di millimetri e ricavate con un coppapasta rotondo o con una tazza abbastanza grande dei cerchi.

6

Su metà di essi spalmatevi il pomodoro stando distanti dal bordo di almeno 1,5 cm quindi mettete un pochino di mozzarella grattugiata o tagliata a cubetti molto piccoli nel centro. Chiudete sigillando bene con le dita.

7

Passateli nell'uovo sbattuto e nel pangrattato. Friggeteli in mezzo dito di olio finchè saranno dorati e croccanti.

Notes

I ripieni possono essere preparati secondo la vostra fantasia o sulla scia di quelli delle nota casa produttrice. Provateli con le zucchine e il gorgonzola, con i funghi, con le melanzane o con un misto di verdure grigliate.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.