Pane, pizza, torte salate

Piadina Gourmet Puglia con cime di rapa e stracciatella

15 febbraio 2016
piadina gourmet

Ecco come promesso la prima Piadina Gourmet e da dove potevo iniziare il giro d’Italia se non dalla mia amata Puglia? Una terra dalle tonalità tenui come il bianco della città di Ostuni, il verde degli Ulivi e il Rosso bruciato dei suoi campi, ma dai sapori decisi dei suoi piatti: le orecchiette alle cime di rapa, i panzerotti, la burrata e la mozzarelle tanto per citarne alcune. Ma parliamoci chiaro: anche una polenta al gorgonzola se la cucinate in Puglia sarà più buona! No, non sto esagerando. Non so quanti di voi hanno avuto la fortuna di provare frutta e verdura coltivati sul posto: i sapori sono molto più forti e puri, non li riconosceremmo nemmeno tanto siamo assuefatti da prodotti fuori stagione e con migliaia di chilometri sulle spalle. Prestate attenzione a ciò che mangiate e per farlo, seguite le mie ricette.

Vediamo la mia piadina gourmet puglia con quali ingredienti è realizzata! Mi raccomando però provate anche le mia altre ricette di piadine, come quella vegan con ceci e avocado.

Piadina gourmet con cime di rapa e stracciatella

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Serves: 2
Cooking Time: 15 minuti

Ingredients

  • 2 Piadine di Grano Khorasan
  • 300 g di Cime di Rapa
  • 100 g di Stracciatela
  • 1 spicchio di Aglio
  • 2 cucchiai di Olio
  • Peperoncino qb

Instructions

1

La prima cosa da fare è preparare le cime di rapa. Pulitele conservando le foglie e la parte più tenera del gambo, lavatele e sbollentatele una decina di minuti in acqua bollente salata.

2

In una padella a parte mettete a rosolare l'aglio e il peperoncino con l'olio e, quando le cime di rapa saranno cotte, scolatele con una schiumarola e ripassatele nella padella con l'olio e fate evaporare l'acqua in eccesso.

3

Accendete il forno e mettete a scaldare sulla griglia la piadina per una decina di minuti. In alternativa potete scaldarla in una padella antiaderente senza aggiungere condimenti. Quando è calda, disponetevi sopra le cime di rapa calde o, meglio ancora tiepide e sopra la stracciatella.

4

Piegate a metà e avrete i sapori e i profumi della puglia in una piadina!

Potrebbe piacerti anche...

12 Comments

  • Reply
    Lucilla
    19 febbraio 2016 at 21:27

    Mmmmh, sembra davvero appetitosa e molto sfiziosa. Sicuramente da provare!

  • Reply
    Irene Argiropoulos
    19 febbraio 2016 at 22:06

    Approvo tutto ciò che hai scritto, posso testimoniare che corrisponde tutto averità assoluta ahhah sono barese ed apprezzo moltissimo la tua deliziosa piadina.

  • Reply
    Franca Matta
    20 febbraio 2016 at 0:01

    Che delizia questa piadina, condita alla perfezione!! quanto ne vorrei assaporare almeno un pezzetto!! E troppo invitante!

  • Reply
    Anna Santese
    20 febbraio 2016 at 2:35

    devono essere davvero molto ma molto buone da provare assolutamente che fame che mi hai fatto venire ora pero?

  • Reply
    mary pacileo
    20 febbraio 2016 at 20:15

    Devo essere buonissima questa tua Piadina, che buona idea, devo assolutamente rifarla

  • Reply
    Annamaria
    22 febbraio 2016 at 12:43

    Un’idea davvero interessante. Una farcitura particolare. Amo le cime di rapa, la stracciatella e le piadine, quindi considerala fatta. Grazie per il suggerimento!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.