Dolci

Pardulas

3 Maggio 2020 (Last Updated: 4 Maggio 2020)
Pardulas

Ieri sera mi sono cimentata con un intero menù dedicato alla cucina sarda. Dopo aver preparato come primo piatto i culurgiones ripieni di patate e di secondo il pane frattau, mancava il dolce. Dopo qualche momento di riflessione che implicava anche una valutazione degli ingredienti rimasti in frigorifero dopo un mese di isolamento, la scelta è ricaduta sulle pardulas.

Le pardulas sono un dolce sardo molto bello da vedere: sembrano infatti dei cestini ripieni di ricotta profumata allo zafferano, limone e arancia. Avendo per miracolo tutto il necessario mi sono messa al lavoro e anche in questo caso mi sono divertita davvero tantissimo. Ho anche realizzato un breve video per mostrarvi come chiudere le pardulas di ricotta senza fare troppa fatica.

Per dovere di cronaca vi informo che rispetto alla ricetta delle pardulas originale ho apportato un paio di modifiche. Per prima cosa l’impasto veniva preparato con lo strutto ma io ho utilizzato il burro in modo da ottenere una ricetta vegetariana. In secondo luogo, anziché usare la ricotta di pecora ho optato per quella vaccina, non per chissà quale motivo: avevo quella in casa.

Is pardulas, nome di questo dolce in lingua sarda, vengono solitamente preparate come dolce di Pasqua, ma sono talmente buone che si trovano tutto l’anno nelle pasticcerie dell’isola. Ecco la mia ricetta delle pardulas, leggermente rivisitata.

Come fare le pardulas
Come fare le pardulas

Pardulas

Dolci Italiana
Serves: 7 pezzi
Prep Time: 30 minuti Cooking Time: 40 minuti Total Time: 1 ora e 10 minuti

Le pardulas sono un dolce tipico sardo preparato solitamente in occasione della Pasqua. Ecco la mia ricetta senza strutto per prepararle.

Ingredients

  • Per l'impasto
  • 100 g di Semola rimacinata di grano duro
  • 15 g di Burro
  • 50 g di Acqua
  • Per il ripieno
  • 250 g di Ricotta
  • 1 Tuorlo
  • 1/2 Limone (scorza)
  • 1/2 Arancia (scorza)
  • 1 bustina Zafferano
  • 50 g di Zucchero
  • 30 g di Semola
  • Zucchero a velo q.b.

Instructions

1

Per preparare le pardulas cominciate mettendo a sgocciolare la ricotta in un colino quanto più a lungo possibile. Io non avevo molto tempo e 30 minuti sono stati sufficienti.

2

Nel frattempo preparate l'impasto. Mettete in una ciotola la semola e il burro tagliato a tocchetti.

3

Iniziate a impastare con la punta delle dita in modo da ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.

4

Unite quindi l'acqua e finitelo di lavorare sulla spianatoia. Avvolgetelo poi nella pellicola e lasciatelo riposare 30 minuti.

5

Nel frattempo amalgamate la ricotta con lo zucchero, la semola, la scorza del limone e dell'arancia grattugiati e lo zafferano. Otterrete un composto non troppo morbido e dall'intenso colore giallo.

6

Trascorso il tempo di riposo, stendete l'impasto fino a raggiungere un paio di millimetri di spessore.

7

Con un coppapasta ricavate dei dischi di 10 cm di diametro.

8

Mettete al centro di ciascuno un cucchiaio di ripieno e ripiegate come si vede nel video sopra.

9

Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e cuocetele a 150°C per 40 minuti.

10

Lasciatele raffreddare completamente prima di servirle decorando con una spolverata di zucchero a velo.

Ricetta pardulas
Ricetta pardulas

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.