Contorni/ Secondi e Contorni

Insalata Nizzarda, o nicoise vegetariana

13 novembre 2018
insalata nizzarda

Diciamo basta alle insalate tristi, proviamo tutti insieme l’insalata nizzarda, o nicose. Detta così sembra uno spot pubblicitario, ma credetemi non lo è. Quando decidete di servire un’insalata ricca, questa ricetta è ciò che fa per voi e farete un figurone anche con gli ospiti. Per dovere di cronaca devo avvisarvi che i tempi di preparazione sono un po’ dilatati: dovrete cuocere le uova, le patate e i fagiolini, ma di contro avrete un piatto unico davvero ricco di sapore.

nicoise

Quando penso a questa ricetta mi viene in mente la scena di un film (o era un telefilm?) dove quattro ragazze in un bar (adesso sembra una barzelletta…) ordinano la nicoise. Ciascuna di loro toglie un ingrediente e io per non essere da meno l’ho resa vegetariana, quindi niente tonno né acciughe. Va bene, non è l’originale ma per coerenza faccio questo e altro.

Vediamo insieme come preparare l’insalata nizzarda, ottima servita con la baguette tostata.

Insalata nizzarda o nicoise

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Serves: 2 persone
Prep Time: 10 minuti Cooking Time: 20 minuti

Ingredients

  • 70 g di Lattuga
  • 1 Patata lessa
  • 1 Pomodoro ramato
  • 30 g di Fagiolini verdi lessati
  • 2 Uova sode
  • 1 cucchiaio di Olive denocciolate
  • Erbe provenzali q.b.
  • Per la vinaigrette: 1 cucchiaio di Aceto di mele
  • 1 cucchiaino di Succo di Limone
  • 1 cucchiaino di Senape
  • Sale e pepe

Instructions

1

Per preparare l'insalata nicoise, adagiate la lattuga sul fondo di un piatto da portata.

2

Disponete sopra il pomodoro a tocchetti, le patate a cubetti, i fagiolini tagliati a due centimetri di lunghezza e le uova sode tagliate in quattro.

3

Decorate con le olive.

4

Preparate la vinaigrette mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola o meglio ancora utilizzando un barattolo munito di coperchio: versate tutti gli ingredienti e scuotete bene in modo da creare un'emulsione.

5

Condite con la salsa ottenuta e le erbe di Provenza.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.