Primi piatti

Zuppa della Contadina

E’ da poco che mi sono accostata al mondo di zuppe e vellutate e devo dire che mi piace.
E poi cosa c’è di meglio, quando fuori fa freddo, di un piatto fumante che ti scalda anima e corpo?
Un Comfort Food insomma. E questo per me decisamente lo è.
Come al solito ho dato un occhiata in rete, soprattutto per quanto riguarda i legumi, non avendoli mai cucinati in questa maniera e, alla fine, mi sono fatta un’idea del gusto che volevo.
Ecco il risultato.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250g di Legumi secchi misti
  • 140g di Cereali misti
  • 2 Patate
  • 1 Cipolla
  • 1 gambo di Sedano
  • 1 Carota
  • 4 cucchiai di Olio
  • 2 foglie di Alloro
  • 1 rametto di Rosmarino
  • 1 Dado Vegetale
  • 1 cucchiaio di Concentrato di Pomodoro
  • 2-3 cucchiai di Passata di Pomodoro (potete fare anche tutto Concentrato o tutto Passata)

Procedimento

Circa 24 ore prima della realizzazione della ricetta, mettete a bagno i legumi con un cucchiaino di bicarbonato che servirà a rendere più morbida la pelle.
Se avete tempo e vi ricordate, cambiate l’acqua almeno una volta, altrimenti va bene lo stesso.
Inoltre, se usate cereali integrali anche loro avranno un tempo di ammollo scritto sulla confezione.
Io ho usato quelli pronti in 10 minuti quindi non ho avuto questo problema. Li ho trovati in un discount LD ma sono prodotti dalla Pedon e venduti in sacchettini da 500g.
Fatto tutte le operazioni preliminari del caso passiamo alla preparazione vera e propria.
In un tegame dal fondo spesso (ghisa, fagioliera in terracotta o quello che avete), mettete l’olio e rosolate sedano, carota e cipolla dopo averli tritati finemente.
Unite i legumi scolati e risciacquati e fate insaporire un paio di minuti quindi unite acqua in modo che siano ricoperti per due dita. In cottura sarà necessario aggiungerne ancora, non perdete di vista per troppo tempo la cottura.
Unite anche l’alloro e il rosmarino lavati, il dado per dare sapore (se non volete usare il dado, salate solo alla fine avendo cura di assaggiare), la passata di pomodoro e il concentrato.
Per quanto riguarda il tempo di cottura dovete considerare la zuppa richiede un tempo di cottura totale di circa un’ora e mezza.
A partire da questo, mezz’ora prima della fine della cottura unite le patate a cubetti piccoli.
Unite i cereali in modo che il loro tempo di cottura rispetti quello scritto sulla confezione.
Per esempio: se il farro decorticato richiede 40 minuti di cottura, aggiungetelo dopo 50 minuti di cottura dei legumi.
Spero di essermi spiegata. In ogni caso, i cereali risultassero ancora duri, potete tranquillamente prolungare la cottura, male sicuramente non gli fa!
Quando la zuppa è pronta, impiattate e servite con un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato.
Volendo, potete aggiungere in cottura delle croste di grana a cubetti che conferiranno alla zuppa un sapore più spiccato, riducete però la quantità di dado/sale.

Spero che la mia ricetta vi piaccia e se avete dubbi non esitate a chiedere!

“Con questa ricetta partecipo al contest Ricette d’Autunno”

Contest Ricette d’Autunno
Seguimi sulla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette!
Il Cucchiaio Verde

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi