Antipasti e Sfiziosità/ Torte Salate

Torta Salata Tricolore

Torta Salata Tricolore

Torta Salata Tricolore

Senza ombra di dubbio questa è una torta salata tra le meglio riuscite. La ricetta non è la mia, ma di Giallozafferano, e questa volta l’ho fatta uguale uguale, senza cambiamenti.
E’ perfetta sia calda che fredda, ideale per un pic nic o per una cena tra amici.
La preparazione devo ammettere che è un po’ lunga: occorre preparare la pasta brisee, cuocere le verdure, cuocere la torta…. Insomma, ritagliatevi un paio di ore per la sua realizzazione.
Vi garantisco però che avrete un successone!
Inoltre, tra pochi giorni ricorrerà la festa della Repubblica e cosa c’è di meglio per stupire i vostri commensali di una torta salata tricolore??

Torta Salata Tricolore

Torta Salata Tricolore

Ingredienti:

  • 250gr di Farina tipo 00
  • 150gr di Burro freddo
  • 150gr di Spinaci freschi
  • 1 Uovo medio
  • 2 pizzichi di Sale

Per il ripieno:

  • 600 gr Patate
  • 300 gr Pomodori ciliegino
  • 230 gr Piselli surgelati
  • 530 gr Zucchine
  • 250 gr Panna di Soia
  • 3 Uova medie
  • 1 Cipollotto fresco
  •  2 spicchi Aglio
  • 3 fili di Erba cipollina
  • Olio extravergine 
  • Origano secco
  • Noce moscata 
  • Pepe macinato 
  • Sale

Procedimento:

Come prima cosa lessate gli spinaci in una pentola coperta senza aggiungere ulteriori liquidi. Lasciate raffreddare e poi strizzateli bene con le mani.

Frullateli insieme all’uovo e al sale.

In un mixer da cucina frullate il burro e la farina fino ad ottenere un composto farinoso quindi unite l’uovo frullato con gli spinaci e azionate fino ad ottenere una palla. Avvolgete nella pellicola l’impasto e mettetelo in frigo per un paio di ore.

A questo punto dedicatevi alla preparazione delle verdure per il ripieno.

Lessate le patate intere dopo averle lavate per circa 30 minuti. Testatene la cottura infilzandole con un coltello. Fatele intiepidire, sbucciatele quindi tagliatele a fette di mezzo centimetro e mettete da parte. In una padella rosolate gli spicchi d’aglio con l’olio e unite le zucchine tagliate a fette di mezzo centimetro. Cuocetele per qualche minuto mantenendole leggermente croccanti, aggiustate di sale e pepe e mettete da parte anche loro.

In un’altra padella rosolate in un goccio di olio il cipollotto tritato e lasciate insaporire. Unite i piselli ancora surgelati, sale, pepe e un goccio di acqua. Coprite e portate a cottura.

A questo punto il grosso del lavoro è fatto. Non vi resta che stendere la pasta brisee spessa circa mezzo centimetro e adagiarla in una teglia rivestita di carta forno oppure imburrata e infarinata. Bucherellatela con una forchetta e stendete sul fondo le zucchine, quindi i piselli e, in ultimo, le patate disposte in bell’ordine. Sbattete a parte le uova con la panna, l’erba cipollina tritata, sale e pepe e versate sulla torta facendo penetrare in tutti i punti. Tagliate a metà i pomodorini e disponeteli sulla superficie come più vi piace.

Spolverizzate con l’origano secco e cuocete a 180°C per 50 minuti.

Servite tiepida o fredda. Spero che vi piaccia la ricetta anche se la sua preparazione è un po’ elaborata.

A presto dai Golosi!

Seguimi sulla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette!
Il Cucchiaio Verde

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi