Dolci

Cheesecake tiramisù degna della pasticceria

cheesecake tiramisù

Ne ho fatta un’altra! Dicono che l’occasione fa l’uomo ladro e la mia occasione è stata una visita a dei parenti. Non volendomi presentare a mani vuote ho pensato e ripensato a cosa potevo preparare. Ecco che mi è venuta in mente la cheesecake tiramisù.

Pur essendo una ricetta che non avevo mai preparato (sì, so che non si fanno questi esperimenti), ho puntato tutto sul fatto che il giorno dell’inaugurazione della casa il tiramisù che avevo preparato era piaciuto moltissimo. Così mi sono documentata in rete se fosse possibile far addensare la crema al mascarpone con della gelatina, o colla di pesce. Visto che era fattibile e in quali proporzioni mi sono messa subito all’opera.

Vedendo la torta potrebbe sembrare da un lato che volevo vincere facile, con una presentazione scenografica, e dall’altro invece che voglio complicarvi la vita. In realtà far stare in piedi i savoiardi per preparare la corona esterna è piuttosto semplice essendo i biscotti, una volta tagliati, molto spessi. In ogni caso potete anche ometterli, il gusto di certo non ne risentirà.

Cheesecake tiramisù con un dettaglio in più: la gelatina al caffè

In tempi successivi ho rifatto questa cheesecake tiramisù aggiungendo un piccolo particolare: una gelatina al caffè. Nata quasi per scherzo per riutilizzare il caffè della bagna, si è rivelata una mossa vincente. Nella foto che vedete è stata messa sopra, ma in questo modo non ho potuto introdurre un altro ingrediente chiave del tiramisù: il cacao amaro. Vi spiego quindi come procedere se desiderate realizzare questo dettaglio.

Preparate 100 ml di caffè. Io non l’ho zuccherato perché l’obiettivo della gelatina al caffè è smorzare il dolce. Lasciateli intiepidire quindi scioglietevi un foglio di gelatina precedentemente ammollata in acqua. Rivestite con della pellicola da cucina un piatto che abbia i bordi leggermente sollevati e che sia all’incirca della dimensione della parte interna della vostra cheesecake. E’ più difficile da dire che da spiegare, capirete tutto presto. Versate il caffè con la gelatina nel piatto e mettete in frigo a rassodare. Deve essere pronto prima del resto della torta.

A questo punto procedete come da ricetta sotto a differenza del fatto che andrete a farcire la parte interna della torta con metà dose di crema. Quindi, aiutandovi con la pellicola, trasferirete la gelatina e infine la coprirete con la restante crema. Prima di servire completate con del cacao amaro.

La mia cheesecake è stata un successo, hanno detto che sembrava una torta da pasticceria ed in effetti faceva la sua figura. Mi raccomando, fatemi sapere cosa ne pensate!

Cheesecake tiramisù

Print Recipe
Serves: 8 Cooking Time: 30 minuti

Ingredients

  • 25 circa Savoiardi per la corona esterna
  • 200 g di Savoiardi
  • 100 g di Burro
  • 3 cucchiai di Caffè
  • 500 g di Mascarpone
  • 12 g di Colla di Pesce o Gelatina
  • 120 g di Zucchero
  • 3 Uova
  • 2 cucchiai di Latte
  • Cacao amaro qb

Instructions

1

Come prima cosa preparate i savoiardi per la corona esterna: tagliateli all'altezza che più si addice alla vostra tortiera. Volendo potreste rendere le altezze più uniformi grattugiando leggermente la base.

2

Una volta che vi siete assicurati di averne preparati a sufficienza, tritate le rimanenze e aggiungetene altri fino ad arrivare a 200 g di peso. A questi dovrete poi aggiungere il burro fuso. Amalgamate bene fino ad ottenere un composto farinoso.

3

Disponete i savoiardi tutti intorno alla corona, quindi versate quelli sbriciolati e formate uno strato omogeneo che andrete a compattare con il dorso di un cucchiaio. Trasferite per almeno mezz'ora la base in frigorifero.

4

Diluite il caffè con 2 cucchiai di acqua e bagnate la base della vostra torta, ma non eccessivamente altrimenti poi non starà insieme.

5

Mettete a bagno la colla di pesce per 5 minuti in acqua fredda e nel mentre mescolate in una terrina i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unite il mascarpone e poi la colla di pesce che avrete strizzato e sciolto nel latte caldo.

6

Mescolate molto bene quindi unite gli albumi che avrete a parte montato a neve. Fate un movimento delicato dal basso verso l'alto per non fare uscire troppa aria.

7

Togliete la base dal frigo e farcitela con la cremina ottenuta, livellatela bene e rimettete in frigorifero. Io per sicurezza ce l'ho lasciata 24 ore.

8

Al momento di servirla spolverizzatela con il cacao amaro.

Notes

Se volete dare un tocco in più alla vostra cheesecake, seguite le istruzioni all'interno del post per arricchirla con una gelatina al caffè.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi