Pane, pizza, torte salate

Tatin ai Pomodorini Ripieni di Ricotta

tatin ai pomodorini ripieni

Adoro le torte salate, ma non avevo mai provato a preparare una tatin capovolta, tanto meno un tatin ai pomodorini ripieni. Già da tempo mi ero appuntata questa idea di ricetta e, grazie all’abbondante raccolto di pomodorini dei giorni scorsi, ho deciso di provarla. Come vedrete è molto semplice, ma richiede alcune accortezze.

innanzitutto private i pomodorini dei semi e lasciateli sgocciolare, dopo averne salato leggermente l’interno, in modo che tutta l’acqua di vegetazione fuoriesce. In secondo luogo lasciate scolare anche la ricotta o, se ne avete la possibilità, acquistatene una già asciutta di suo. Queste sono due condizioni necessarie per la riuscita della satin. Ricordate però che una volta fatta andrà consumata subito, perché comunque tenderà ad ammollarsi dati gli ingredienti impiegati.

Portatela in tavola una volta raffreddata e il successo è assicurato!

Tatin ai Pomodorini Ripieni di Ricotta

Stampa ricetta
Porzioni: 4 Tempo di preparazione: 15 minuti Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti

  • 1 rotolo di Pasta Sfoglia
  • 30 Pomodorini Ciliegini grandi
  • 300 g di Ricotta
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 2 cucchiai di Parmigiano misto a Pecorino
  • Sale e Pepe

Procedimento

1

Lavate i pomodorini, tagliate la calotta e con l'aiuto di un piccolo cucchiaino da caffè privateli dei semi.

2

Salate leggermente l'interno e capovolgeteli su qualche foglio di carta assorbente in modo da fargli perdere più acqua possibile.

3

A parte, mettete a colare in un colapasta la ricotta in modo da togliere l'acqua in eccesso.

4

Queste due operazioni sono molto importanti per la riuscita del piatto perchè altrimenti verrebbe acquoso e perderebbe la croccantezza data dalla sfoglia.

5

A questo punto, in una ciotola lavorate la ricotta con i formaggi grattugiati, il basilico spezzettato con le mani, sale e pepe.

6

Trasferite il composto in una tasca da pasticcere e farcite i pomodorini.

7

Disponeteli con la parte tagliata verso l'alto in bell'ordine e copriteli con la pasta sfoglia facendola ben aderire allo stampo.

8

Cuocete a 180°C per 20/25 minuti o fino a che la sfoglia non sarà bella dorata.

9

Lasciate raffreddare, quindi, aiutandovi con un piatto, girate la torta, decorate con una foglia di basilico fresco e servite.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.