Primi piatti

Spaghetti alla Chitarra con Zucca Bertagnina e Funghi

Spaghetti alla Chitarra con Zucca Bertagnina e Funghi

Oggi desidero parlarvi della zucca, ma non una zucca qualunque: la Zucca Bertagnina di Dorno De.Co.

Il nome deriva probabilmente dalle protuberanze presenti nella parte inferiore della zucca che ricordano il bartò, termine dialettale che indica un berretto tipico della zona.

Questa zucca è stata ignorata dalla grande produzione per la presenza di uno scarto eccessivo rischiando l’estinzione. E’ solo grazie alla caparbietà di alcuni agricoltori locali che hanno continuato a coltivarla nei propri orti, che questo prodotto fantastico è ancora sulle nostre tavole.

Se, come dice nel libro “La Zucca Bertagnina: storia, tradizioni e ricette di un angolo di Lomellina” Filippo Chiesa Ricotti, non intende proporsi come carrozza su cui Cenerentola torna a casa dopo il ballo, è altresì vero che la sua versatilità la rende perfette in numerose preparazioni.

Potete gustarla al forno, nel risotto, in torte salate, ma anche in focacce, pane e pizza. Solo negli ultimi due anni sono stati proposti dalla Pro Loco di Dorno, due favolosi piatti: l’hamburger di Zucca e la pizza nera con Zucca e Funghi. Descrivervi la bontà di queste preparazioni è davvero difficile, quindi vi lascio in compagnia della ricetta realizzata con questo prodotto esclusivo del mio territorio e con qualche immagine della Sagra della Zucca! Ma ora vediamo insieme come preparare gli spaghetti alla chitarra con zucca bertagnina e funghi.

Spaghetti alla Chitarra con Zucca Bertagnina e FunghiSpaghetti alla Chitarra con Zucca Bertagnina e Funghi

  • Ingredienti per 2/3 persone:
  • 300 gr di Spaghetti alla Chitarra (qui la ricetta) oppure altra Pasta Fresca a Piacere
  • 1/2 Zucca Bertagnina
  • 500 gr di Funghi Porcini (se proprio non li trovate, potete usare quelli surgelati)
  • 5/6 Funghi Porcini secchi
  • 1/2 Porro
  • 1 cucchiaio di Burro
  • 1 rametto di Rosmarino
  • Olio, sale e pepe

Procedimento:

In una padella rosolate il porro tritato con un cucchiaio di olio e il burro. Dedicatevi poi alla preparazione della zucca: come prima cosa rimuovete con un cucchiaio la parte centrale dei semi quindi, aiutandovi con un grande coltello, ricavate dalla zucca delle grosse fette e procedete a rimuovere la buccia.Tagliatela a tocchi di circa un centimetro di lato e mettetela in padella assieme al porro stufato.

Tagliate a pezzi simili a quelli della zucca anche i funghi e trasferite anche loro in padella.

Aggiungete 1/2 bicchiere di acqua, il rosmarino, mettete il coperchio e lasciate cuocere finchè la zucca non sarà morbida. Ci vorrà circa mezz’ora, ma tutto dipende dalla zucca. Se necessario potete aggiungere altra acqua per terminare la cottura.

A cottura ultimata aggiustate di sale e unite un’abbondate grattata di pepe fresco, farà la differenza!

Cuocete la pasta, scolatela e versatela nel sugo. Mantecate unendo qualche cucchiaio di acqua di cottura fino ad ottenere una consistenza cremosa. Decorate con un rametto di rosmarino e servite.

Rimarrete stupiti dalla bontà degli spaghetti alla chitarra con zucca bertagnina e funghi.

Ricetta realizzata grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Dorno.

Logo-zucca1

E ora, come promesso, una raccolta di foto della manifestazione!

Sagra della ZuccaSagra della Zucca 2015Zucca ieri e oggi

Seguimi sulla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette!
Il Cucchiaio Verde

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    Cristina
    15 ottobre 2015 at 7:20

    Post molto interessante, la pasta deve essere ottima. Originale anche la pizza e il burger

  • Reply
    Vittoria Alimenti
    15 ottobre 2015 at 14:52

    Questo piatto e veramente stuzzichevole….

  • Reply
    Mary Di Gioia
    15 ottobre 2015 at 19:42

    complimenti,fanno veramente gola !!

  • Reply
    Annamaria
    15 ottobre 2015 at 22:36

    Una ricetta riuscita veramente molto bene!

  • Reply
    unasicilianaincucina
    16 ottobre 2015 at 7:20

    un buon primo piatto complimenti

  • Reply
    Luana
    16 ottobre 2015 at 9:59

    L’autunno nel piatto!! 🙂

  • Reply
    Cinzia
    16 ottobre 2015 at 11:23

    E’ sempre un piacere passare nel tuo blog! Bella ricetta brava

  • Reply
    Laura
    16 ottobre 2015 at 13:35

    Devi sapere che la pasta alla chitarra è una delle mie preferite,mettici pure che adoro la zucca…. è favolosa

  • Reply
    Simona
    16 ottobre 2015 at 14:03

    Hai realizzato un primo semplice e gustoso, brava!

  • Reply
    Michela
    16 ottobre 2015 at 14:28

    ho letto con molto interesse il tuo post e devo dire che mi è piaciuto molto, e poi questo primo piatto è davvero invitante.

  • Reply
    Mela Cannella e Fantasia
    16 ottobre 2015 at 20:42

    Ottima la ricetta, bellissima la presentazione 🙂 brava cara, un abbraccio :*

  • Reply
    maddj
    16 ottobre 2015 at 21:38

    Adoro la zucca e assaggerei volentieri questo piatto!

  • Reply
    maria rosaria
    16 ottobre 2015 at 21:58

    Complimenti davvero eccezionale!

  • Reply
    frittomistoblog
    17 ottobre 2015 at 6:57

    ADORO LA ZUCCA…. il tuo piatto è molto invitante!

  • Reply
    golosi pasticci
    18 ottobre 2015 at 9:06

    complimenti Bea, un piatto veramente super………si mangia con gli occhi!!!

  • Reply
    Francesca
    18 ottobre 2015 at 10:31

    Un piatto veramente appetitoso …complimenti !

  • Leave a Reply

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi