Biscotti/ Dolci/ Dolci Vegani

Rose del deserto vegan, senza burro né uova

rose del deserto vegan

Tempo fa preparai le rose del deserto in chiave tradizionale. La ricetta non è sul mio sito, ma prometto che presto ve la riproporrò. Erano divine, morbide dentro e croccanti fuori, ma questa volta ho messo a punto una ricetta delle rose del deserto vegan. Mi piace preparare i biscotti, sia per la colazione che per la merenda, ma per mantenere basso l’apporto calorico mi devo trattenere.

Questa versione semi integrale delle rose del deserto è morbida e profumata come la classica. Il trucco è aggiungere nell’impasto cereali sbriciolati e mandorle tritate. Proverò anche un’altra versione di questa ricette nel futuro immediato, riadattando la mia classica pasta frolla, per ottenere un risultato ancora migliore. Provate questi biscotti senza uova né burro e poi mi saprete dire.

Rose del deserto vegan

Stampa ricetta
Porzioni: 12 biscotti Tempo di preparazione: 5 minuti Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti

  • 50 g Farina Integrale
  • 50 g Farina 0
  • 10 g Amido di mais
  • 50 g di Mandorle (o farina di mandorle)
  • 30 g Corn Flakes
  • 70 g Zucchero di Canna
  • 1/2 bustina di Lievito
  • 50 g Olio di Semi
  • 45 g Latte Vegetale
  • Cereali q.b.

Procedimento

1

Se utilizzate le mandorle intere (il peso si intende sgusciato), frullatele insieme ai cereali e allo zucchero fino ad ottenere un composto polveroso e fine.

2

Trasferite in una ciotola e unite i due tipi di farina, l'amido di mais e il lievito. Mescolate velocemente.

3

Unite il latte e l'olio, mescolando dapprima con un cucchiaio, poi con le mani.

4

In un piatto adagiate un po' di cereali.

5

Prelevate delle porzioni di impasto grandi come una noce, dategli una forma tondeggiante, quindi appiattitele premendo nel piatto con i cereali.

6

Disponeteli su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 15 minuti.

7

Lasciateli raffreddare su una gratella prima di servirli.

Note

A piacere è possibile aggiungere una manciata di uvetta ammollata strizzata all'impasto.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.