Pasta Fresca/ Primi piatti

Ravioli ricotta e spinaci, un classico in chiave Big

ravioli ricotta e spinaci

I ravioli ricotta e spinaci, anche detti di magro proprio perchè non prevedono carne, sono una delle varianti di pasta ripiena più diffuse. Li avevo già preparati tempo fa nella misura tradizionale, ma questa volta ho voluto esagerare. Ho preparato dei ravioloni ricotta e spinaci che stupiranno tutti. Per ogni commensale ne basteranno uno o due, massimo, ma proprio massimo tre.

Sono belli da vedere, ottimi da gustare e, particolare non indifferente, veloci da preparare! Io li ho serviti con un sugo ai pomodorini freschi e una grattata di cacioricotta pugliese. Un vero tripudio di sapori! Ovviamente potete condirli anche con il tradizionale burro e salvia. Se siete particolarmente bravi, potete anche introdurre nel ripieno un tuorlo di uovo che, quando andrete a tagliare il raviolo, colerà fuori, aumentando la scena di un piatto molto semplice.

Queste dosi valgono per 6 ravioloni oppure per una dose classica per due persone.

Ravioli ricotta e spinaci

Stampa ricetta
Porzioni: 2 Tempo di preparazione: 40 minuti Tempo di cottura: 2 minuti

Ingredienti

  • Per la pasta:
  • 2 Uova
  • 200 g di Farina
  • Per il ripieno:
  • 250 g di Ricotta
  • 250 g di Spinaci (peso da cotti)
  • 2 cucchiai di Grana
  • Sale e Noce Moscata
  • Per il sugo:
  • 500 g di Pomodorini
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 cucchiaio di Olio
  • Basilico
  • Sale e un pizzico di zucchero

Procedimento

1

Preparate la pasta fresca seguendo la mia ricetta veloce, oppure quella tradizionale*. Stendetela con la macchinetta della pasta fino allo spessore più sottile.

2

Preparate il ripieno tritando grossolanamente gli spinaci al coltello, quindi amalgamateli con la ricotta, il grana, un pizzico di sale e la noce moscata.

3

Con un coppapasta di 10 cm di diametro, ricavate 12 dischi.

4

Adagiatevi al centro un cucchiaino abbondante di ripieno, quindi inumidite la parte restante di pasta e chiudete con un altro disco. Premete bene per sigillare. Io non amo la chiusura con la forchetta, quindi la evito.

5

Preparate il sugo saltando in padella i pomodorini tagliati in 4 con lo spicchio di aglio, l'olio sale e un pizzico di zucchero per togliere l'acidità. In ultimo aggiungete il basilico fresco, spezzettato con le mani, o surgelato.

6

Lessate i ravioli in abbondante acqua salata, abbassando il fuoco prima di calarli. Cuoceranno in 2-3 minuti. Scolateli con una schiumarola e saltateli nella padella con il sugo.

7

Servite i ravioli ricotta e spinaci caldi con una grattata di cacioricotta.

Note

Trovate la ricetta per la pasta fatta in casa veloce qui sotto, tra le ricette suggerite.

 

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.