Primi piatti

Pomodori ripieni di riso, un primo piatto ricco

pomodori ripieni di riso

Adoro le verdure ripiene. Manco a dirlo, anche sta volta il la me lo ha dato mia mamma con le zucchine ripiene e io ho attaccato la sinfonia e ho continuato con i pomodori ripieni di riso, di orzo, i peperoni e tutto ciò che è possibile fare ripieno.

I pomodori ripieni di riso possono anche essere considerati un piatto unico, ideali in ogni stagione ma soprattutto in estate. Possono essere arricchiti con tutti ciò che vi piace. Io questa volta ho provato un abbinamento “del riciclo”: panna, salsa di pomodoro e pesto avanzati da altre preparazioni. Ho aggiunto poi delle verdure già pronte, una manciata di formaggio e il gioco è fatto!

pomodori ripieni di riso

Ingredienti per i pomodori ripieni di riso (per 2 persone):

  • 4 Pomodori tondi
  • 100 g di Riso
  • 50 ml di Salsa di Pomodoro
  • 50 ml di Panna da Cucina
  • 1 cucchiaio di Pesto
  • 2 cucchiai di Formaggio grattugiato
  • 1 vasetto di Verdure miste (tipo Bonduelle)
  • Olio Evo
  • Sale e pepe

Procedimento:

Potete utilizzare questo ripieno anche per altre verdure, come i peperoni e le melanzane, oppure sostituire il riso e preparare i pomodori ripieni di orzo.

pomodori ripieni di riso

Tagliate la calotta ai pomodori quindi, con uno scavino, rimuovetene la polpa. Prestate attenzione a non rovinare il guscio.

pomodori ripieni di riso

Salate leggermente l’interno e disponeteli capovolti su un piatto. Questo servirà a fargli perdere un po’ di acqua.

pomodori ripieni di riso

Lessate il riso in abbondante acqua salata, quindi scolatelo e raffreddatelo sotto il getto del rubinetto.

pomodori ripieni di riso

Aggiungete le verdure sgocciolate che preferite. Io ho utilizzato un misto di olive, mais, pisellini e peperoni.

pomodori ripieni di riso

A parte amalgamate panna, salsa di pomodoro e pesto.

pomodori ripieni di riso

Aggiungete la salsa ottenuta al riso, mescolate e aggiungete il grana.

pomodori ripieni di riso

Farcite i pomodori, adagiateli in una teglia e irrorate con un filo di olio.

Infornate a 200°C per 20 minuti. Adagiate le calotte che avete rimosso su un foglio di carta forno e collocatele su una teglia nel ripiano del forno immediatamente sottostante a quello dei pomodori. In questo modo cuoceranno senza bruciarsi.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi