Antipasti/ Polpette/ Secondi e Contorni

Pizzocrette ovvero pizzocheri in un morso!

Pizzocrette

Pizzocrette… cos’erano costoro??
Beh, una ricetta del riciclo la definirei… Avete presente i pizzocheri nel raviolo dell’altro post? Era avanzato il ripieno ed essendo ricco di formaggio mi spiaceva un sacco buttarlo via allora ho fatto delle crocchette tipo quelle che vende il pollivendolo al mercato.

Queste polpette di patate e verza sono ideali in inverno, quando la verza è di stagione. Il tutto è arricchito dall’aroma dolce della salvia e da quello deciso dell’aglio.

Anche in questo caso devo proprio dire che mi sono superata. Erano davvero ottime e filanti. Per intenderci: sono durate giusto il tempo di fare la foto!!!

Pizzocrette

Stampa ricetta
Porzioni: 2 Tempo di preparazione: 5 minuti Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti

  • Ripieno avanzato dai ravioli
  • Farina Bianca qb
  • Pangrattato qb
  • 1 Uovo
  • Sale
  • Olio per friggere

Procedimento

1

A me ne sono uscite solo due della dimensione tradizionale, dipende sempre da quanti ravioli avete fatto. Potete benissimo decidere di fare meno ravioli per gustare queste crocchette.

2

Comunque, vediamo come si fanno. Prendete il ripieno e compattatelo con le mani fino a dargli la forma che più desiderate. Infarinatelo, passatelo nell'uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato.

3

Friggetele in un dito d'olio girandole a metà cottura.

4

Ci vorranno un paio di minuti per avere il formaggio bello filante. Servite calde.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.