Primi piatti

Pesto di zucchine, gustiamo fresco o conserviamo?

Vi devo dire la verità, non avevo mai pensato di preparare il pesto di zucchine. Non per un motivo preciso, solo non credevo fosse così buono!

Siamo abituati a pensare al pesto come alla versione classica, genovese, con basilico, parmigiano e tanto aglio (come piace a me) o senza per i più raffinati. In realtà la cucina è fantasia e preparare nuove versioni del classico pesto è uno stimolo. Pesto infatti indica più che altro la modalità di preparazione: ingredienti nel mortaio e olio di gomito. Inutile dirvi che per me invece di pesto dovrebbe chiamarsi frullo!

  • zucchine in padella
    Tagliate le zucchine a tocchetti e cuocetele in padella con un filo di olio.

E’ vero, amo preparare in casa le cosiddette ricette base, ma non significa che abbandono la tecnologia. Se posso agevolarmi le operazioni con qualche aggeggio nemmeno troppo hi-tech lo faccio senza pensarci due volte. I puristi direbbero che un pesto fatto nel frullatore diventa scuro. Le alternative sono due: la prima è che ve ne fregate, la seconda consiste nel mettere qualche cubetto di ghiaccio nel contenitore. Il freddo aiuterà il basilico a non annerire.

pesto di zucchine

Ma non stavamo parlando del pesto di zucchine??

Avete ragione, ultimamente mi dilungo sempre un po’ e so che molti salteranno alla ricetta senza leggere le mie disquisizioni sui vari pesti. Tuttavia io persisterò nel mio intento finché tastiera non mi separi.

Potete preparare il pesto di zucchine con mandorle, oppure con le noci o ancora con i pinoli. La frutta secca conferirà alla vostra ricetta una cremosità unica. La pasta con pesto di zucchine è ideale in estate ma non solo. E’ fantastico scongelare un vasetto di pesto a inverno inoltrato e rievocare la calura. Sappiate che questo lo dico per voi. Io invasetterei l’inverno per stapparlo in estate e portare un po’ di frescura!

Bando alle ciance. Il pesto di zucchine mi farà compagnia, insieme a quello di basilico e cacioricotta per i mesi a venire. E’ un ottimo modo di conservare le eccedenze di un orto, se ne avete uno, oppure per avere sempre pronto qualche sugo per la pasta.

Pesto di zucchine

Print Recipe
Serves: 4 Cooking Time: 10 minuti

Ingredients

  • 300 g di Zucchine
  • 50 g di Formaggio grattugiato
  • 50 g di Frutta secca (scegliete pinoli o mandorle o noci)
  • 1 mazzetto di Basilico
  • 1 spicchio di Aglio
  • Olio Extravergine di Oliva qb
  • Sale e pepe

Instructions

1

Come prima cosa lavate le zucchine, rimuovetene le estremità e tagliatele a dadini.

2

Cuocete in padella con un filo di olio finché saranno tenere, quindi regolate di sale. Trasferitele quindi su un piatto a raffreddare.

3

Ponete le zucchine nel boccale del mixer ad immersione e riducetele in crema.

4

Unite anche tutti gli altri ingredienti: mandorle nel mio caso, aglio, formaggio grattugiato e foglie di basilico lavate e asciugate.

5

Frullate fino ad ottenere una crema densa aggiungendo a filo l'olio.

Notes

Utilizzate il pesto di zucchine per condire un'ottima pasta oppure conservatelo nel freezer per l'inverno.

preparazione pesto di zucchine

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi