Dolci Vegani

Pesche sciroppate fatte in casa

Sono sempre titubante ad acquistare le pesche sciroppate. E’ vero che sono molto buone, ma tra gli additivi e la confezione di latta, finisco sempre con il desistere. Così quando è la stagione e al supermercato trovo in offerta le pesche percoche, la varietà ideale per questa preparazione, ne compro 4-5 kg e le preparo in casa.

Potete utilizzare zucchero bianco o zucchero di canna, il risultato sarà comunque ottimo e si conserveranno per tutto l’inverno. Sempre che non le finiate prima!

Pesche Sciroppate 1

Pesche sciroppate

Ingredienti:

  • 1 kg di Pesche Percoche
  • 200 g di Zucchero
  • 500 g di Acqua
  • 1 Limone (solo il succo)

Procedimento:

Lavate accuratamente le pesche sotto acqua corrente, quindi aiutandovi con un coltello o meglio ancora con un pelapatate, sbucciatele accuratamente.

Tagliatele a fette e mettetele in una ciotola colma di acqua in cui avrete spremuto il succo del limone. Questa operazione farà si che la frutta non annerisca.

Fatto ciò, preparate lo sciroppo mettendo in un tegame dal fondo spesso l’acqua e lo zucchero e fate bollire per qualche minuto.

Come sterilizzare i vasetti di vetro per le conserve.

Trasferite le pesche nei vasetti accuratamente sterilizzati quindi copritele con lo sciroppo. Chiudete immediatamente con il tappo e capovolgeteli. In questo modo dovrebbe crearsi il sottovuoto. Se ciò non fosse, procedete disponendo i barattoli in una pentola capiente, copriteli di acqua, portate a bollore e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate quindi raffreddare completamente i vasetti nell’acqua, anche per tutta la notte.

Le vostre pesche sono pronte per essere gustate, ma vi consiglio di attendere almeno un mese prima di consumarle in modo che abbiano il tempo di insaporirsi.

Seguimi sulla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette!

Il Cucchiaio Verde

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Uovo al tegamino dolce | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani
    4 settembre 2016 at 8:13

    […] presta ad essere preparata anche con le pesche sciroppate preparate da voi seguendo la mia ricetta qui oppure acquistate pronte. La varietà da me scelta per questa preparazione è la Percoca, ideale per […]

  • Leave a Reply

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi