Antipasti e Sfiziosità/ Pane e pizza/ Ricette Vegane

Panini al Vapore con Semi di Lino

panini al vapore con semi di lino

Panini al Vapore con Semi di Lino

Rieccoci qui! Oggi vi propongo una ricetta “particolare”: dei panini cotti al vapore. Io li ho preparati aggiungendo all’impasto semi di lino e curcuma, voi potete mettere ciò che più vi piace: curry, origano, pomodorini secchi tritati, aglio, rosmarino… Sbizzarritevi insomma!

Ciò che caratterizza questi panini è il fatto di essere cotti nella classica vaporiera in bamboo che gli conferisce una consistenza particolare. Provate per credere.

panini al vapore con semi di lino

Panini al Vapore con Semi di Lino

 Ingredienti per 8/9 panini:

  • 100 gr di Farina 0
  • 150 gr di Farina Integrale
  • 50 gr di Farina di Mais Fioretto (la più fine)
  • 1 cucchiaio di Curcuma
  • 2 cucchiai di Semi di Lino
  • 3 cucchiai Olio Evo
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 1/2 panetto di lievito (15 gr circa)
  • Acqua qb (circa 150 ml)

Procedimento:

Non è un impasto che richiede particolari attenzioni: amalgamate tutti gli ingredienti secchi quindi unite l’olio e l’acqua, poca alla volta, in cui avrete disciolto il lievito.

Io ho usato acqua tiepida versata a filo mentre la planetaria lavorava. Regolatevi in modo da ottenere un impasto morbido, liscio e non appiccicoso simile a quello della pizza.

Lasciate lievitare l’impasto per 30 minuti (anche più se potete), oliatevi le mani e ricavate 8 o 9 palline più o meno della stessa dimensione e lasciate lievitare ancora una mezz’oretta.

Quando sarà il momento di cuocerli, mettete sul fuoco una pentola piena per metà di acqua e portatela a bollore.

Rivestite con dei fogli di carta forno tagliati su misura e bucherellati i cestelli di bamboo, disponete i panini, chiudete la vaporiera e ponetela sulla pentola al massimo del bollore.

Cuocete per 12 minuti e gustateli freddi.

Come ho scritto nell’introduzione, potete sostituire alla curcuma e ai semi di lino ciò che più vi piace!Nota: a me i panini si sono attaccati un pochettino uno all’altro, per un risultato impeccabile cuocetene metà alla volta.

Seguimi sulla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette!
Il Cucchiaio Verde

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply
    la cucina di katy
    5 ottobre 2015 at 13:47

    Mai visto dei panini così…bella idea 🙂

  • Reply
    Annamaria
    5 ottobre 2015 at 14:13

    Mai provata la cottura a vapore del pane!

  • Reply
    Martolina
    6 ottobre 2015 at 8:51

    Ma sono meravigliosi!!! Stra complimenti!!!

  • Reply
    Mary Di Gioia
    6 ottobre 2015 at 10:15

    stupendi..complimenti!!!

  • Reply
    Simona
    6 ottobre 2015 at 10:24

    Non sapevo che il pane si potesse cuocere a vapore. Sono da provare!

    • Reply
      gironedeigolosivegstyle
      6 ottobre 2015 at 14:06

      Ebbene si! Si usa prevalentemente nella cucina orientale ma ogni tanto è bello sperimentare!

  • Reply
    Luana
    6 ottobre 2015 at 11:05

    Wow, davvero particolari!

  • Reply
    Michela
    6 ottobre 2015 at 13:33

    Assolutamente da provare!!

  • Reply
    Cinzia
    6 ottobre 2015 at 14:28

    Adoro fare il pane in casa e di sicuro proverò molto presto la tua ricetta.

  • Reply
    golosi pasticci
    6 ottobre 2015 at 14:55

    mai provato la cottura al vapore del pane……..la proverò!!!!

  • Reply
    maddj
    6 ottobre 2015 at 19:39

    Una morbidosa tentazione!

  • Reply
    frittomistoblog
    7 ottobre 2015 at 19:27

    idea particolare. da provare!

  • Reply
    Paola
    8 ottobre 2015 at 12:50

    Che belli! Complimentiii!

  • Reply
    Francesca
    8 ottobre 2015 at 18:06

    Veramente deliziosi

  • Reply
    Laura
    8 ottobre 2015 at 18:22

    Non ho mai provato la cottura a vapore!! devo rimediare!! mia suocera cuoce tantissime cose a vapore,quasi quasi li faccio insieme alei 😉

  • Reply
    Vittoria Alimenti
    9 ottobre 2015 at 12:51

    Complimenti bellissima ricetta
    da provare sicuramente…

  • Leave a Reply

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi