Primi piatti

Gnocchi alla romana, un classico da provare

gnocchi alla romana

Avevo già tentato tempo fa di preparare gli gnocchi alla romana ottenendo risultati pessimi. Non mi sono arresa però e quando ho visto al supermercato il semolino ho deciso di riprovarci. Sono rimasta davvero soddisfatta e per rendere le cose più semplici, ho coppato l’impasto una volta freddo invece di formare il classico salame per poi tagliarlo a fette.

Un classico della tradizione culinaria della capitale, gli gnocchi alla romana sono gnocchi di semolino il cui impasto è arricchito da burro, uova e formaggio grattugiato. A differenza dei classici gnocchi non ci sono patate e sono a forma di medaglione. Il condimento più tradizionale è a base di burro e grana, ma sono ottimi anche con un sugo di pomodoro. Avevo provato tempo fa, una versione di gnocchi alla romana fatti con la polenta e i funghi. Ottimi e naturalmente senza glutine.

gnocchi alla romana

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 l di Latte
  • 250 g di Semolini
  • 1 noce di Burro
  • 2 Tuorli
  • Sale e noce moscata

Per condire

  • Burro fuso
  • Formaggio grattugiato

Come preparare gli gnocchi alla romana:

Scaldate il latte con il burro fino a sfiorare il bollore. Unite un cucchiaino di sale grosso e la noce moscata grattugiata.

gnocchi alla romana

Togliete dal fuoco e unite a pioggia il semolino, mescolando inizialmente con una frusta in modo da non far formare grumi.

gnocchi alla romana

Rimettete sul fuoco e cuocete finché il composto non si sarà addensato. Unite i due tuorli e mescolate velocemente.

gnocchi alla romana

Trasferite il composto in una teglia rivestita di carta forno e livellatelo con una spatola fino allo spessore di circa un centimetro.

gnocchi alla romana

Lasciate raffreddare completamente il composto, poi con un coppapasta di circa 6 cm di diametro, ricavate gli gnocchi.

gnocchi alla romana

Disponeteli in una teglia imburrata, spolverate con il formaggio grattugiato e irrorate con burro fuso.

Passate 10 minuti al grill per far formare la caratteristica crosticina.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi