Secondi e Contorni

Fish and chips vegan, il tofish and chips

fish and chips vegan

Ci risiamo con gli esperimenti culinari: fish and chips vegan, una ricetta che vi stupirà! Ne sono certa perché non mi aspettavo un risultato del genere quando l’ho preparato. Nati come cibo da passeggio, o street food, si vende nei chioschetti lungo le strade ed è  accompagnato nella versione tradizionale, da una purea di piselli alla menta.

Il tofu, protagonista di questa ricetta vegana, non è tra i miei ingredienti preferiti, perciò sono sempre a caccia di nuovi modi per cucinarlo. Certo, sarebbe più semplice desistere, tanto, com’era il detto? “Non di solo tofu vivrà l’uomo…”

Non volendo rinunciare ai fish and chips, gustati per la prima volta passeggiando lungo il Tamigi a Londra, sono andata a caccia della loro alternativa vegetale. Come sempre è accorso in mio aiuto pinterest. Ho trovato così questa ricetta semplice ma davvero, davvero favolosa!

Di cos’è fatto il fish and chips vegan?

Come detto, alla base della ricetta c’è il tofu. Poi, per dare al tutto il sapore di mare, ho utilizzato dei fogli di alga nori, la stessa che troviamo negli uramaki.

Il tutto viene fritto in una pastella leggera a base di farina e birra. Tagliate a spicchi una patata, friggetela o cuocetela al forno, ed ecco il vostro piatto pronto!

Ecco quindi, appena sotto l’immagine, una delle ricette della mia serata british!

fish and chips pinterest

Vegan Fish and Chips

Print Recipe
Serves: 2 Cooking Time: 20 minuti

Ingredients

  • 1 panetto di Tofu
  • 1 foglio di Alga Nori
  • 100 g di Farina 00
  • 1 cucchiaio di Amido di Mais
  • la punta di un cucchiaino di Curcuma
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 200 ml di Birra (o acqua frizzante)
  • 2 patate
  • 1 cucchiaino di Curry
  • 1 cucchiaio di Olio
  • 1 cucchiaino di Rosmarino tritato
  • Sale

Instructions

1

Come prima cosa sciacquate il tofu sotto acqua corrente. Tamponatelo bene con della carta da cucina e mettetelo in un piatto. Ora riempite una pentola con dell'acqua e appoggiatela sopra al tofu. Questo peso servirà a far perdere l'acqua in eccesso al tofu e a renderlo più tenero. Lasciatelo così per almeno un ora, quindi asciugatelo nuovamente. Dividetelo ora a metà per la lunghezza ricavandone due fette. Tagliatele poi a metà in modo da ricavare quattro pezzi. Adagiateli, uno alla volta, sul foglio di alga norie ritagliatela su misura, facendola aderire bene.

2

Mischiate la farina con il sale e passateci le fette di tofu.

3

Aggiungete alla farina rimasta la curcuma, l'amido di mais e la birra. Mescolate fino ad ottenere una pastella.

4

Intingetevi ora il tofu, quindi trasferitelo in una padella in cui avrete fatto scaldare mezzo centimetro di olio di semi. Friggetelo finché sarà dorato e croccante.

5

Per preparare le patate invece, lavatele e strofinatele sotto acqua corrente, così da poter tenere la buccia. Tagliatele a spicchi quindi conditele con olio, curry, rosmarino e sale. Adagiatele su una teglia e cuocetele a 200°C per circa 30 minuti.

6

Servite le patate con il tofish e salse a piacere.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi