Hamburger vegetariani/ Secondi e Contorni

Cotolette di lupini e rucola leggere al forno

cotoletta di lupini

Le cotolette vegetariane sono un ottimo secondo piatto, ricco di proteine e goloso. Proviamo la variante con i lupini!

Le cotolette di lupini e rucola sono un secondo piatto leggero e facile da preparare. Siamo abituati a consumare i lupini come aperitivo o spezzafame, sgusciandoli al volo e assaporandone il loro gusto salato. In realtà è possibile utilizzarli, come tutti gli altri legumi, per preparare burger e polpette. Tempo fa ho preparato anche una specie di maionese, ottima per farcire panini o da gustare con le verdure.

I lupini sono un’ottima fonte di sali minerali, come ferro e potassio, ma anche di vitamina B1. Per gustarli in modo diverso, ho trovato una ricetta sul sito UNO Cookbook e l’ho fatta mia. L’aspetto di queste cotolette ricorda le spinacine, ma il sapore è più deciso. Vediamo come prepararle con la ricetta vegan e glutine free.

cotoletta di lupini vegan gluten free

Cotolette di lupini e rucola

Stampa ricetta
Porzioni: 4 Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 300 g di Lupini
  • 100 g di Rucola
  • Latte di soia (circa 9 cucchiai)
  • 5 cucchiai di Olio Evo
  • 3 cucchiai di Amido di Mais
  • 4 cucchiai di Farina di Mais istantanea
  • 1 cucchiaio di Tamari
  • 50 g di Corn Flakes
  • Pangrattato qb
  • Sale

Procedimento

1

Sbollentare la rucola per un paio di minuti per farle perdere l'amaro. Volendo potete usare anche degli spinaci.

2

Scolatela, tritatela grossolanamente al coltello e tenetela da parte.

3

In un mixer mettete tutti gli ingredienti tranne il pane grattugiato e i cornflakes.

4

Frullate fino ad ottenere un composto cremoso e liscio. Se il vostro mixer non è molto potente rimarrà piuttosto granuloso ma non è un problema.

5

Aggiungete la rucola e mescolate velocemente.

6

Dividete l'impasto in 4 e con le mani oliate o comunque inumidite, formate le cotolette.

7

Passatele nei corn flakes tritati grossolanamente con il pane grattugiato.

8

Infornate a 180°C per circa 10 minuti, girandole a metà cottura.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.