Antipasti

Carpaccio di melone, antipasto fresco

carpaccio di melone

Avrete capito ormai che questo melone lo sto bistrattando in ogni modo. Dopo l’insalata di pasta, eccolo protagonista del carpaccio di melone.

Carpaccio di melone: stai scherzando?

Siamo soliti pensare al carpaccio come ad un tipo di carne affettato piuttosto fine, condito con olio e limone e arricchito con scaglie di grana e magari della rucola. Io ho ripreso l’idea dell’affettare sottili il melone e servirlo in abbinamento, anche questa volta, con un formaggio saporito: il grana a scaglie. Non ho aggiunto invece rucola, per non alterarne troppo il suo sapore dolce. Chiaramente è importante che il melone sia buonissimo, soprattutto se decidete di servirlo agli ospiti.

Il lato positivo di questo piatto è che si può preparare senza accendere il forno, particolare non indifferente con queste temperature. E’ ottimo gustato in spiaggia, magari in dosi un po’ più abbondanti, oppure come cena leggera.

carpaccio di melone

Tempo fa ho preparato, per una versione più autunnale, il carpaccio di funghi che presto vi riproporrò. Insomma, questa idea dell’affettare sottile frutta e verdura e condirla con olio e limone mi piace un sacco. Permette di ottenere dei piatti scenografici e ricchi con pochissimo sforzo.

Il melone inoltre in estate è un vero toccasana. E’ uno dei frutti più dissetanti assieme all’anguria. Contiene pochissime calorie: per 100 g sono solo 33 kCal e questo lo rende amico delle diete ipocaloriche. E’ composto da circa il 90% di acqua e, in minima quantità contiene anche fibre e proteine. E’ ricchissimo di vitamine (A, C, PP), potassio, fosforo e magnesio. Un vero cocktail salutare per affrontare la vostra estate. Io per dissetarmi nei pomeriggi più caldi preparo un frullato di melone arricchito a piacere con altra frutta e qualche cucchiaio di yogurt 0% così da tenere basso l’apporto calorico senza però rinunciare al gusto.

Direi che abbiamo parlato a sufficienza. E’ arrivato il momento di preparare questa veloce ricetta estiva. Vediamo insieme come.

Carpaccio di melone

Stampa ricetta
Porzioni: 2 Tempo di cottura: 0 minuti

Ingredienti

  • 200 g di Melone
  • 50 g di Grana Padano
  • Olio Extravergine di Oliva
  • Succo di Limone
  • Sale e pepe
  • Menta

Procedimento

1

Come prima cosa rimuovete la buccia dal melone. Ricavatene poi delle fette sottili. Potete utilizzare un coltello affilato oppure il pelapatate o la mandolina. Adagiatele su un piatto da portata.

2

In un vasetto di vetro munito di coperchio mettete un cucchiaio di olio e il succo di mezzo limone. Unite anche un pizzico di sale e uno di pepe. Chiudete e agitate bene in modo da ottenere un'emulsione. Condite le fette di melone.

3

Ricavate con un pelapatate o con una grattugia a fori grossi delle scaglie dal grana e cospargetele sul melone.

4

Completate con foglioline di menta.

Note

Potete preparare questo piatto in anticipo. Il pizzico di sale contenuto nell'emulsione serve ad esaltare il sapore dolce del melone.

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.