Primi piatti

Cannoli di Paccheri ai Funghi

cannoli di paccheri ai funghi

Io adoro i paccheri: sono eleganti, li puoi farcire e posizionare in orizzontale o in verticale, li puoi accompagnare con un sugo semplice o ricco, insomma, sono troppo versatili per non averne una confezione in casa. E poi, dovete provare i miei Cannoli di Paccheri ai Funghi! Sono semplici da realizzare, ma ricchi di gusto, ideali se volte fare bella figura con degli ospiti dell’ultimo minuto.

Difatti, tengo sempre una confezione di funghi surgelati in freezer, vengono sempre comodi e non scadono. Tengo sempre anche la ricotta perchè è versatile e ti salva sempre la cena. Ma passiamo oltre, o finirò col dirvi quali sono tutti gli ingredienti che non possono mancare nella vostra dispensa, e prepariamo i cannoli di paccheri ai funghi!

cannoli di paccheri ai funghi

Cannoli di Paccheri ai Funghi

Ingredienti per 4 persone:

  • 16 Paccheri (più altri 5 o 6 “di scorta”)
  • 1 confezione di Funghi surgelati (circa 300g)
  • 250 gr di Ricotta
  • 2 cucchiaio di Grana Grattugiato
  • 1 cucchiaino di Prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 2 cucchiai di Olio Evo
  • 200ml di Besciamella
  • Sale e Pepe

Procedimento:cannoli di paccheri ai funghi

La prima cosa da fare è mettere a cuocere i paccheri in abbondante acqua salata. Io di solito li lascio per il tempo indicato sulla confezione perchè rimangono comunque piuttosto al dente. Come potete notare dalla lista degli ingredienti, ne metto a cuocere qualcuno in più di quelli necessari per la ricetta perchè spesso succede che in cottura si rompano e sia più difficoltoso farcirli.

Mentre i paccheri si cuociono, mettete a rosolare in una padella un cucchiaio di olio con l’aglio quindi unite i funghi e mettete il coperchio. Lasciate cuocere a fuoco basso finchè non saranno teneri (circa 10-15 minuti). A cottura ultimata, rimuovete lo spicchio di aglio, salate, pepate e unite il prezzemolo. Trasferiteli in un mixer insieme alla ricotta e ad un cucchiaio di grana e frullate ad intermittenza: i funghi non devono sparire, lasciate che si veda qualche pezzettino.

A questo punto i paccheri saranno cotti: scolateli e trasferiteli in una ciotola con il cucchiaio restante di olio in modo che non si attacchino uno all’altro e attendete qualche istante che si raffreddino.

Stendete sul fondo di una pirofila un velo di besciamella e dedicatevi alla farcitura della pasta: trasferite il composto frullato in una tasca da pasticceria e riempite i paccheri, adagiateli nella pirofila e coprite con la besciamella restante. Spolverizzate con il restante grana e infornate a 200°C per 20 minuti.

Servite caldi con una spolverata di prezzemolo fresco a piacere!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook

Il Cucchiaio Verde

Potrebbe piacerti anche...

17 Commenti

  • Rispondi
    vittoria alimenti
    14 gennaio 2016 at 11:59

    Che bella ricetta da provare al piu presto…

  • Rispondi
    piattiprontiinunattimo
    14 gennaio 2016 at 14:11

    Ho già mangiato, ma il tuo piatto mi mette comunque molta fame

  • Rispondi
    Monica
    14 gennaio 2016 at 18:35

    Ma che buoni. Sembra di sentirne il profumo!

  • Rispondi
    lacucinasottosopra
    14 gennaio 2016 at 20:47

    mi piacciono un sacco le tue ricette! Bravissima!

  • Rispondi
    Luana
    14 gennaio 2016 at 22:26

    Che buoni!

  • Rispondi
    Viola Pasticci e Pasticcini
    14 gennaio 2016 at 23:07

    Sento già di amarli 😛 Brava

  • Rispondi
    marianna aria fritta
    14 gennaio 2016 at 23:11

    proprio invitanti!!!

  • Rispondi
    Mela Cannella e Fantasia
    14 gennaio 2016 at 23:27

    davvero buoni 🙂

  • Rispondi
    Simona
    15 gennaio 2016 at 17:41

    Bellissima ricetta, te la rubo!

  • Rispondi
    frittomistoblog
    15 gennaio 2016 at 18:20

    bella ricetta, bella anche da vedere!!

  • Rispondi
    Michela
    15 gennaio 2016 at 18:51

    Meravigliaaaa!!!

  • Rispondi
    Paola
    15 gennaio 2016 at 19:34

    Adoro!!!!

  • Rispondi
    maddj
    15 gennaio 2016 at 19:48

    Ummm! Ho l’acquolina :))

  • Rispondi
    Gloria
    15 gennaio 2016 at 20:45

    davvero molto invitanti

  • Rispondi
    marilù
    15 gennaio 2016 at 21:32

    *_* Beaaaaa le tue ricette mettono sempre un certo languorino… bravissima, ogni giorno sempre più brava :*

  • Rispondi
    francesca
    15 gennaio 2016 at 22:59

    Molto invitanti

  • Rispondi
    la cucina di katy
    16 gennaio 2016 at 15:12

    Che buoni questi cannoli!!!

  • Rispondi

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi