Hamburger vegetariani/ Secondi e Contorni

Burger di Lupini alla Pizzaiola

burger di lupini

Burger di Lupini alla Pizzaiola, un secondo vegan e gluten free

Preparare i burger di lupini richiede una certa pazienza. Non li avevo mai acquistati e non mi era nemmeno passato per la testa che dovessero essere sbucciati, come le fave insomma (vedi prima esperienza con le fave). Dovrete quindi armarvi di buona volontà e sgusciarli uno a uno. In alternativa potete incastrare qualche membro della famiglia e farvi aiutare, ma non succederà una seconda volta!

Scherzi a parte, questi burger vegan, al gusto pizzaiola, sono un ottimo secondo piatto, ricco di proteine e ideale anche per farcire dei deliziosi panini. Per un tocco di sapore in più accompagnateli con maionese fatta in casa, magari vegan, e un’insalata mista con carote. La vostra pazienza iniziale sarà pienamente ripagata! Sempre con i lupini potete preparare delle ottime cotolette.

Burger di lupini alla pizzaiola

Stampa ricetta
Porzioni: 2 Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti

  • 1 bustina di Lupini in salamoia (circa 120 g)
  • 1 cucchiaio di Doppio Concentrato di Pomodoro
  • 1 cucchiaino di Origano (fresco o secco)
  • 1 Pomodoro
  • 100 g di Farina di Ceci
  • Acqua qb
  • Sale

Procedimento

1

Dopo aver sgocciolato i lupini dalla salamoia, metteteli a bagno per una mezz'oretta in acqua. Questa procedure vi agevolerà nell'operazione "rimozione pellicina", la parte più laboriosa della ricetta.

2

Trascorso questo tempo prendete un lupino alla volta e premendolo tra pollice e indice dovrebbe saltare fuori dal guscio, se ciò non succede usate anche l'altra mano.

3

Scherzi a parte, trasferite i lupini in un mixer piuttosto potente assieme agli altri ingredienti (per quanto riguarda l'acqua, ne basteranno 5-6 cucchiai) e quando il composto sarà liscio unite la farina di ceci.

4

Rimarrà comunque molto morbido, impossibile da lavorare con le mani perciò aiutatevi con un cucchiaio e un coppa pasta. Rivestite la teglia con carta forno, appoggiate il coppa pasta e formate i burger, spruzzate con un filo di olio e infornate.

5

Cuoceteli in forno a 200°C per 20 minuti o fino a che non si sarà formata una bella crosticina.

Potrebbe piacerti anche...

1 Comment

  • Reply
    marilù
    27 novembre 2015 at 14:55

    Questi burger mi incuriosiscono troppo… i lupini ce li ho… i miei suoceri se li coltivano e se li curano quindi qui non mancano!!!

  • Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.