Secondi e Contorni

Black eyed peas un chili diverso

chili black eyed peas

Ecco un’altra versione di chili vegetariano con i black eyed peas, i fagioli dall’occhio nero

Ho trovato la ricetta di questo chili con i black eyed peas, che altro non sono che i fagiolini dall’occhio nero, su pinterest e l’ho preparata quasi subito. Avevo infatti in casa dei fagioli dell’occhio che non sapevo come utilizzare. Dopo aver preparato la minestra e il risotto, me ne è avanzata una discreta quantità, proprio quella sufficiente a preparare il chili.

Volendo potete preparare i fagioli, oppure tutto il chilli, il giorno prima e scaldarlo al momento di consumarlo. Io solitamente lo servo con del riso lungo tipo basmati, le tortilla e un’insalata verde con pomodori. A piacere potete anche mettere del formaggio tipo cheddar. Collocare tutti gli ingredienti al centro della tavola e permettere a ciascun commensale di preparare da se il suo wrap, crea un clima conviviale, come avviene nella cucina messicana.

Chili con fagioli dall'occhio nero

Stampa ricetta
Porzioni: 2 Tempo di cottura: 1 ora

Ingredienti

  • 100 g di Fagioli dall'Occhio nero secchi
  • 1 gambo di Sedano
  • 3 spicchi di Aglio
  • 1 Peperone verde
  • 1 Cipolla
  • 1 cucchiaino di Origano
  • 200 ml di passata di Pomodoro
  • 1 cucchiaino di Tabasco
  • 1/2 cucchiaino di Pepe
  • la punta di un cucchiaino di Peperoncino di Caienna
  • 1/2 cucchiaio di fumo liquido (in alternativa paprika affumicata)
  • sale

Procedimento

1

La prima cosa da fare è cuocere i fagioli. Io per comodità uso la pentola a pressione, ma voi potete cuocerli in una pentola normale. Dopo averli sciacquati, metteteli nella pentola e aggiungete acqua fino a coprire di due dita. Aggiungete un filo di olio e cuocete per 35 minuti a partire dal fischio. Nella pentola tradizionale ci vorrà 1 ora e 15 circa. Una volta cotti mettete un cucchiaino abbondante di sale nell'acqua e lasciate raffreddare. Scolateli con una schiumarola e usateli come segue.

2

Affettate la cipolla e il sedano, tritate l'aglio e rosolate il tutto in abbondante olio, aggiungendo anche peperoncino a piacere. La caratteristica del chilli è quella di essere piccante, ma se non amate particolarmente questo gusto, state indietro di peperoncino. Lasciate insaporire il tutto un paio di minuti.

3

Aggiungete anche i peperoni tagliati a strisce, la salsa di pomodoro e regolate di sale.

4

A questo punto non vi resta che aggiungere i fagioli dall'occhio nero, gli aromi restanti (eccetto il fumo liquido), e lasciar cuocere finchè la salsa non si sarà addensata e i peperoni cotti. Aggiungete la paprika o il fumo liquido a piacere.

5

Servite il tutto con delle tortillas, riso basmati e insalata verde con pomodori.

preparazione chili

Potrebbe piacerti anche...

No Comments

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.