Secondi e Contorni

Black eyed peas un chili diverso

chili black eyed peas

Ecco un’altra versione di chili vegetariano con i black eyed peas, i fagioli dall’occhio nero

Ho trovato la ricetta di questo chili con i black eyed peas, che altro non sono che i fagiolini dall’occhio nero, su pinterest e l’ho preparata quasi subito. Avevo infatti in casa dei fagioli dell’occhio che non sapevo come utilizzare. Dopo aver preparato la minestra e il risotto, me ne è avanzata una discreta quantità, proprio quella sufficiente a preparare il chili.

Volendo potete preparare i fagioli, oppure tutto il chilli, il giorno prima e scaldarlo al momento di consumarlo. Io solitamente lo servo con del riso lungo tipo basmati, le tortilla e un’insalata verde con pomodori. A piacere potete anche mettere del formaggio tipo cheddar. Collocare tutti gli ingredienti al centro della tavola e permettere a ciascun commensale di preparare da se il suo wrap, crea un clima conviviale, come avviene nella cucina messicana.

Chili con fagioli dall'occhio nero

Stampa ricetta
Porzioni: 2 Tempo di cottura: 1 ora

Ingredienti

  • 100 g di Fagioli dall'Occhio nero secchi
  • 1 gambo di Sedano
  • 3 spicchi di Aglio
  • 1 Peperone verde
  • 1 Cipolla
  • 1 cucchiaino di Origano
  • 200 ml di passata di Pomodoro
  • 1 cucchiaino di Tabasco
  • 1/2 cucchiaino di Pepe
  • la punta di un cucchiaino di Peperoncino di Caienna
  • 1/2 cucchiaio di fumo liquido (in alternativa paprika affumicata)
  • sale

Procedimento

1

La prima cosa da fare è cuocere i fagioli. Io per comodità uso la pentola a pressione, ma voi potete cuocerli in una pentola normale. Dopo averli sciacquati, metteteli nella pentola e aggiungete acqua fino a coprire di due dita. Aggiungete un filo di olio e cuocete per 35 minuti a partire dal fischio. Nella pentola tradizionale ci vorrà 1 ora e 15 circa. Una volta cotti mettete un cucchiaino abbondante di sale nell'acqua e lasciate raffreddare. Scolateli con una schiumarola e usateli come segue.

2

Affettate la cipolla e il sedano, tritate l'aglio e rosolate il tutto in abbondante olio, aggiungendo anche peperoncino a piacere. La caratteristica del chilli è quella di essere piccante, ma se non amate particolarmente questo gusto, state indietro di peperoncino. Lasciate insaporire il tutto un paio di minuti.

3

Aggiungete anche i peperoni tagliati a strisce, la salsa di pomodoro e regolate di sale.

4

A questo punto non vi resta che aggiungere i fagioli dall'occhio nero, gli aromi restanti (eccetto il fumo liquido), e lasciar cuocere finchè la salsa non si sarà addensata e i peperoni cotti. Aggiungete la paprika o il fumo liquido a piacere.

5

Servite il tutto con delle tortillas, riso basmati e insalata verde con pomodori.

preparazione chili

Potrebbe piacerti anche...

Non ci sono commenti

Rispondi

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi