Pane, pizza, torte salate

Bagel Ebraici ricetta veloce

bagel

Bagel

I bagels sono dei panini rotondi e panciuti con un caratteristico buco nel mezzo, le cui origini sono da ricercarsi nella tradizione ebraica. In principio realizzati con farina, acqua, lievito e sale, si sono poi arricchiti di malto e semini vari. La caratteristica principale di questo lievitato è quella di essere bollito per alcuni istanti prima della cottura in forno, passaggio che gli conferisce la caratteristica lucidità. Sempre prima della cottura in forno, la superficie viene arricchita con semi vari che gli conferiranno un gusto ancora più caratteristico.

Era davvero troppo tempo che desideravo preparare in casa questi singolari panini con il buco e finalmente mi sono decisa. In realtà la loro preparazione è piuttosto semplice, facilmente realizzabile con ingredienti reperibili nella vostra dispensa ma, come tutte le cose, ho dovuto aspettare l’ispirazione! Per realizzarli non ho potuto di certo improvvisare con la tradizione millenaria che hanno alle spalle, quindi mi sono affidata ad una ricetta di Laurel Evans, la più veloce dal punto di vista della lievitazione, ma presto ne proverò un’altra. Procediamo!

Bagel con la ricetta di Laurel Evans

Stampa ricetta
Porzioni: 8 Tempo di preparazione: 2 ore Tempo di cottura: 25 minuti

Ingredienti

  • 540 g di Farina Manitoba
  • 1 bustina di Lievito di Birra
  • 300 ml di Acqua tiepida
  • 2 cucchiai di Malto
  • 12 g di Sale
  • 1 cucchiaino di Bicarbonato
  • Semi a piacere per decorare

Procedimento

1

Come sempre io ho realizzato l'impasto con una planetaria mettendo nella ciotola la farina, il lievito, un cucchiaio di malto e acqua poco alla volta lasciando il sale per ultimo.

2

Se decidete di impastare a mano, non dovete fare altro che disporre la farina a fontana su una spianatoia, aggiungere al centro il lievito e il malto e acqua poco alla volta. Iniziate ad impastare aggiungendo, sempre alla fine, il sale.

3

Il panetto che otterrete, in entrambi i casi, dovrà essere liscio e omogeneo e lo dovrete lasciar lievitare coperto con un canovaccio in una ciotola oliata fino al raddoppio.

4

A questo punto dividete l'impasto in otto parti uguali, dategli la forma di un panino e praticate un foro al centro allargandolo bene con le dita. Rimettete a lievitare per una mezz'ora.

5

Portate a bollore una pentola con acqua, bicarbonato e il cucchiaio restante di malto, quindi sbollentate un minuto per lato i vostri bagel.

6

Trasferiteli poi su carta forno, ben distanziati, decorate con i semini che più vi piacciono e cuocete a 180°C per 25 minuti.

Potrebbe piacerti anche...

53 Commenti

  • Rispondi
    marianna aria fritta
    18 gennaio 2016 at 12:49

    troppo invitanti! li farò sicuramente!
    posso pubblicarli sul mio blog e mettere il tuo link quando li preparerò?

  • Rispondi
    frittomistoblog
    18 gennaio 2016 at 13:18

    mi incuriosiscono!!! bellissima foto!!!

  • Rispondi
    vittoria alimenti
    18 gennaio 2016 at 14:15

    Ho sempre voluto provarli…é si !! questa è la volta buona la tua ricetta mi ha proprio fatto venire voglia !!

  • Rispondi
    vittoria alimenti
    18 gennaio 2016 at 14:22

    Fa venire propriovoglia di prenderlo a morsi..buonissimo !!

  • Rispondi
    lacucinasottosopra
    18 gennaio 2016 at 14:29

    che belli! li voglio provare! ma dove si può trovare il malto?

    • Rispondi
      gironedeigolosivegstyle
      19 gennaio 2016 at 15:10

      Il malto puoi trovarlo nei supermercati forniti, oppure sostituirlo con la stessa dose di Miele o Zucchero 🙂

  • Rispondi
    piattiprontiinunattimo
    18 gennaio 2016 at 14:29

    Una descrizione della ricetta davvero molto accurata. Devono essere proprio buoni!!!

  • Rispondi
    Monica
    18 gennaio 2016 at 16:10

    Ma che bella questa ricetta. Brava Beatrice, sempre alla ricerca di qualcosa di particolare. Complimenti

  • Rispondi
    La Cucina del Cuore
    18 gennaio 2016 at 17:44

    belli e sicuramente buoni , da provare!

  • Rispondi
    Paola
    18 gennaio 2016 at 19:50

    Non avevo mai sentito parlare di queste meraviglie, da provare!

  • Rispondi
    Mela Cannella e Fantasia
    18 gennaio 2016 at 20:30

    bellissimi e senza dubbio buonissimi 🙂

  • Rispondi
    laura
    18 gennaio 2016 at 21:52

    Sono perfetti!! bellissimi!! complimenti

  • Rispondi
    Annamaria
    18 gennaio 2016 at 23:07

    Devo proprio provarli, Beatrice! Grazie per i preziosi suggerimenti!

  • Rispondi
    francesca
    19 gennaio 2016 at 17:02

    bellissimi e sicuramente buoni

  • Rispondi
    Simona
    19 gennaio 2016 at 17:07

    Sono buonissimi, spesso li preparo e li farcisco con formaggi cremosi e erba cipollina, una delizia!

  • Rispondi
    Frittomisto
    19 gennaio 2016 at 17:14

    Ottima ricetta e bellissima foto

  • Rispondi
    marilù
    19 gennaio 2016 at 22:43

    Bea ma sono bellissimi… complimenti per i tuoi passi da gigante!!! Stiamo crescendo come i tuoi bagel 🙂 Complimenti davvero perchè sono anche nei miei pensieri da non so quanto tempo.. attenderò anche io l’ispirazione se poi ne esce una foto del genere :*

  • Rispondi
    Marianna aria fritta
    19 gennaio 2016 at 22:46

    Questi non li ho mai provati! Ma mi ispirano molto! Grazie

  • Rispondi
    maddj
    19 gennaio 2016 at 22:50

    Davvero ottimi per sbizzarrirsi con la fantasia!

  • Rispondi
    La cucina di katy
    19 gennaio 2016 at 22:59

    Che buoni, non li ho mai fatto, devo provare assolutamente questa ricetta

  • Rispondi
    Viola Pasticci e Pasticcini
    20 gennaio 2016 at 16:51

    Molto interessante, devo provarli

  • Rispondi
    cakeefancy
    20 gennaio 2016 at 18:23

    Stupenda ricetta !! complimenti proverò a fare questa bontà

  • Rispondi
    Franca Matta
    21 gennaio 2016 at 14:41

    Bellissimo blog..complimenti!! meno male che ti ho scopetta.. questi bagel mi piacciono moltissimo, anni fa gli ho assaggiati a casa di un amica.. voglio provare a replicarli!

  • Rispondi
    maria e luigi boiano
    21 gennaio 2016 at 17:53

    hanno davvero un aspetto delizioso, voglio proprio provare a farli anche io

  • Rispondi
    anna santese
    22 gennaio 2016 at 1:33

    cercavo da tempo una ricetta sui bagel, proverò la tua e ti farò sapere come mi è venuta, grazie mille.

  • Rispondi
    Adry
    22 gennaio 2016 at 13:06

    Non conoscevo questi panini, ma sembrano davvero invitanti, da provare senz’altro, grazie 🙂

  • Rispondi
    Angela Di Stora
    22 gennaio 2016 at 14:01

    Da tempo cercavo la ricetta dei bagel su internet, ma nessuna mi convinceva al 100%, i tuoi hanno un aspetto veramente invitante, ti rubo la ricetta sperando di essere brava quanto te 🙂

    • Rispondi
      gironedeigolosivegstyle
      22 gennaio 2016 at 14:37

      Vedrai che ti verranno benissimo! Sono davvero semplici, anch’io non avevo molto tempo per farli 🙂

  • Rispondi
    anna dezio
    22 gennaio 2016 at 17:59

    ma sai che non conoscevo questa ricetta? e non ho mai assaggiato i Bagel…..ora mi hai incuriosita tantissimo…provero’ a farli!

  • Rispondi

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi